Language selector

 
left
  Scambi intracomunitarislide
right
transtrans
 

This page has moved ! If you are not redirected please click here

La direttiva 2000/29/CE del Consiglio disciplina gli spostamenti all'interno degli Stati membri di taluni vegetali, prodotti vegetali e altri oggetti che possono essere potenziali portatori di organismi nocivi che possono interessare l'intera comunità (elencati nella parte A dell'allegato V della citata direttiva). Questi vegetali, prodotti vegetali e altri oggetti in generale hanno un'elevata rilevanza economica. Essi sono soggetti a condizioni specifiche che ne disciplinano la produzione, che comprendono ispezioni sul luogo di produzione nel momento più opportuno, ad esempio durante la stagione di crescita e subito dopo il raccolto. I produttori dei materiali elencati nella parte A dell'allegato V devono pertanto essere inseriti in un registro ufficiale. I vegetali, i prodotti vegetali e gli altri oggetti devono inoltre essere accompagnati da un passaporto fitosanitario in caso di spostamento. Il documento in questione fornisce le prove che il materiale è stato effettivamente sottoposto al sistema comunitario di controllo. Esso sostituisce il certificato fitosanitario utilizzato per il commercio fra Stati membri prima del mercato unico.

Legislazione

 
lefttranspright

 

  Print  
Public HealthFood SafetyConsumer Affairs
   
   
requires javascript