Pesca

INSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable Fish

Ricerca
    Testo libero
Notizie
The Agriculture and Fisheries Council will take place in Luxembourg on 27 and 28 June 2016. The Commission will be represented by Commissioner for Agriculture and Rural Development, Phil Hogan, Commissioner for Environment, Maritime Affairs and Fisheries, Karmenu Vella and Commissioner for Health and Food Safety, Vytenis Andriukaitis.
The bluefin tuna fishing season in the Western and Central Mediterranean Sea and in the Adriatic Sea was open from 26 May to 24 June for purse seiners. Thanks to the implementation of an international recovery plan and to the efforts made by fishermen, catch limits for this stock could again be increased this year (the EU quota is just over 11200t in 2016, compared to 7938 t two years ago).
The European Parliament voted today on the 2nd reading of the Regulation of the European Parliament and of the Council establishing a multi-annual plan for the stocks of cod, herring and sprat in the Baltic Sea and the fisheries exploiting those stocks, also known as the 'Baltic Plan' (this Regulation amends Council Regulation (EC) No 2187/2005 and repeals Council Regulation (EC) No 1098/2007).

Accesso alle acque

Gestione della pesca

Di norma, i pescherecci iscritti nel registro della flotta peschereccia dell'UE hanno pari accesso a tutte le acque e risorse dell'Unione gestite nell'ambito della PCP. L'accesso alle attività di pesca viene solitamente autorizzato mediante una licenza di pesca.

Alla norma della parità di accesso si applicano due deroghe temporanee.

  • Nelle acque situate entro 12 miglia nautiche dalle coste dei paesi dell'UE, questi ultimi sono autorizzati a limitare l'accesso ai pescherecci che pescano tradizionalmente in tali acque e che provengono da porti adiacenti, ai pescherecci previsti dalle relazioni di vicinato esistenti e a quelli associati alle attività di pesca stabilite dalla PCP (allegato I ). Generalmente queste restrizioni concedono un accesso preferenziale ai pescherecci che pescano tradizionalmente in tali acque e che provengono da porti adiacenti.
  • Nelle acque situate entro 100 miglia nautiche dalle coste delle regioni ultraperiferiche dell'Europa l'accesso può essere limitato ai pescherecci immatricolati nei porti di tali territori e ai pescherecci che pescano tradizionalmente in tali acque.

Queste deroghe scadranno entro la fine del 2022.