Pesca

INSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable Fish

Ricerca
    Testo libero
Contenuti correlati

Sistema di registrazione elettronica (ERS) English (en)

Sistema di controllo dei pescherecci (VMS) English (en)

Centri di controllo della pesca nei paesi dell'UE (elenco dei referenti) pdf - 87 KB [87 KB] English (en)

Legislazione sulle misure di conservazione, compresi i controlli (EUR-Lex)

Notizie
The European Commission has welcomed the great strides made by Latvia in addressing the shortcomings of its national fisheries control system.
The European Fisheries Control Agency (EFCA) has adopted its Multiannual Work Programme for 2015-2019 and the Annual Work Programme at the meeting of the Administrative Board held on 17 of October 2014.
The European Commission welcomes the broad support the “Omnibus regulation” received today in Council.

Tecnologie di controllo

Il sistema UE di controlli sulla pesca

Il sistema UE di controlli sulla pesca fa uso di tecnologie d'avanguardia per garantire un monitoraggio efficiente delle flotte di pescherecci. Queste tecnologie migliorano la qualità dei dati sulla pesca e consentono di effettuare controlli incrociati delle informazioni provenienti da fonti diverse.

Sistema di registrazione e trasmissione elettronica dei dati (ERS)

Questo sistema serve a registrare i dati sulle attività di pesca (catture, sbarchi, vendita, ecc.) e trasmetterli alle autorità competenti negli Stati membri. È obbligatorio per i pescherecci di lunghezza superiore a 15 m (e dal 1° gennaio 2012 per quelli al di sopra di 12 m). Sostituisce i documenti cartacei ed è ormai noto come giornale di bordo elettronico. Inoltre, sostituisce anche le distinte di vendita.

Per saperne di più English (en)

Sistema di controllo dei pescherecci (VMS)

Si tratta di un sistema satellitare che fornisce periodicamente alle autorità responsabili della pesca dati riguardo alla posizione, alla rotta e alla velocità dei pescherecci. È obbligatorio per i pescherecci di lunghezza superiore a 15 m (e dal 1° gennaio 2012 per quelli al di sopra di 12 m). I pescherecci extra-UE di queste dimensioni sono tenuti ad avere a bordo un sistema di localizzazione via satellite quando navigano nelle acque dell'Unione.

Per saperne di più English (en)

 

Queste nuove tecnologie sono essenziali per garantire un efficace monitoraggio delle flotte e semplificare la gestione dei dati sulla pesca, migliorandone la qualità e l'attendibilità.

Sistema di rilevamento dei pescherecci (VDS)

L'UE promuove inoltre la diffusione del sistema di rilevamento dei pescherecci, che consente, mediante immagini satellitari delle zone marine, di localizzare e identificare i pescherecci in mare. In base alla legislazione europea (regolamento 1224/2009), le autorità preposte al controllo della pesca devono disporre delle competenze tecniche per l'utilizzo del sistema VDS.

La funzione di base del sistema VDS è consentire l'identificazione dei pescherecci e il rilevamento della loro posizione in mare.

Sistema di identificazione automatica (AIS)

L'AIS è un sistema di identificazione e controllo indipendente e costante dei pescherecci per la sicurezza in mare, che consente a questi ultimi di scambiare per via elettronica con altre imbarcazioni vicine e con le autorità sulla costa dati di identificazione e altre informazioni riguardanti la posizione, la rotta e la velocità del peschereccio.

In futuro, tutti i pescherecci dell'UE dovranno essere dotati del trasmettitore AIS:

  • a partire dal 31 maggio 2012: tutti i pescherecci di lunghezza superiore a 24 m
  • a partire dal 31 maggio 2013: tutti i pescherecci di lunghezza superiore a 18 m
  • a partire dal 31 maggio 2014: tutti i pescherecci di lunghezza superiore a 15 m.

I paesi membri utilizzano i dati AIS per le operazioni di controllo e monitoraggio.

Monitoraggio intregrato

Le moderne tecnologie di controllo della pesca non sostituiscono i metodi tradizionali di vigilanza, come le ispezioni a bordo o al momento dello sbarco. Tuttavia, se impiegate correttamente, permettono di gestire in maniera più mirata le operazioni, con conseguente riduzione dei costi e aumento dell'efficacia. Effettuando controlli incrociati dei dati raccolti con i diversi sistemi, le autorità competenti possono applicare strategie di controllo basate sul rischio e individuare le attività illecite che passerebbero altrimenti inosservate. Un impiego adeguato ed efficiente delle tecnologie moderne riduce in maniera significativa il costo complessivo delle operazioni di controllo e vigilanza.

Legislazione e documenti ufficiali

Corrigendum to Commission Implementing Regulation (EU) No 404/2011 of 8 April 2011 laying down detailed rules for the implementation of Council Regulation (EC) No 1224/2009 establishing a Community control system for ensuring compliance with the rules of the Common Fisheries Policy

COMMISSION IMPLEMENTING REGULATION (EU) No 404/2011
of 8 April 2011 laying down detailed rules for the implementation of Council Regulation (EC) No 1224/2009 establishing a Community control system for ensuring compliance with the rules of the Common Fisheries Policy

Council Regulation (EC) No 1224/2009 of 20 November 2009 establishing a Community control system for ensuring compliance with the rules of the common fisheries policy, amending Regulations (EC) No 847/96, (EC) No 2371/2002, (EC) No 811/2004, (EC) No 768/2005, (EC) No 2115/2005, (EC) No 2166/2005, (EC) No 388/2006, (EC) No 509/2007, (EC) No 676/2007, (EC) No 1098/2007, (EC) No 1300/2008, (EC) No 1342/2008 and repealing Regulations (EEC) No 2847/93, (EC) No 1627/94 and (EC) No 1966/2006

Vessel Monitoring System (VMS) - Data exchange - Specific privacy statement pdf - 310 KB [310 KB] English (en)

Electronic Recording and Reporting System (ERS) - Data exchange - Specific privacy statement pdf - 175 KB [175 KB] English (en)