Pesca

INSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable Fish

Ricerca
    Testo libero
Contenuti correlati
Notizie
The European Commission has welcomed the great strides made by Latvia in addressing the shortcomings of its national fisheries control system.
The European Fisheries Control Agency (EFCA) has adopted its Multiannual Work Programme for 2015-2019 and the Annual Work Programme at the meeting of the Administrative Board held on 17 of October 2014.
The European Commission welcomes the broad support the “Omnibus regulation” received today in Council.

Violazioni e sanzioni

Sistema UE a punti per le violazioni gravi nel settore della pesca

Per garantire un'applicazione uniforme delle norme in tutti i paesi membri e armonizzare il sistema di sanzioni in caso di violazione, l'UE ha redatto un elenco delle violazioni gravi delle norme della politica comune della pesca. I paesi dell'UE devono includere nella loro legislazione sanzioni efficaci, proporzionate e dissuasive e assicurare il rispetto delle norme.

Dal 1° gennaio 2012 dovranno aver introdotto un sistema a punti per le infrazioni gravi. Nell'ambito di tale sistema, le autorità nazionali dovranno:

  • valutare, in base alle definizioni standard dell'UE, le presunte violazioni che riguardano le imbarcazioni battenti bandiera nazionale
  • applicare un numero prestabilito di punti di penalità alle imbarcazioni implicate in una violazione grave (i punti vengono iscritti nell'apposito registro nazionale)
  • ritirare la licenza dell'imbarcazione per 2, 4, 8 o 12 mesi se, nell'arco di 3 anni, ha accumulato un numero prestabilito di punti.

I punti vengono attribuiti alla licenza di pesca abbinata all'imbarcazione. In tal modo rimangono legati a quest'ultima anche in caso di passaggio di proprietà.

L'UE ha elaborato insieme ai governi nazionali norme dettagliate sul sistema a punti a livello europeo.

I paesi dell'UE dovranno istituire un sistema a punti anche per i comandanti dei pescherecci.

Il sistema a punti non introduce nuove sanzioni né interferisce con il potere discrezionale del giudice nazionale nel valutare i fatti e la gravità dell'illecito.

La Commissione può verificare l’applicazione dei sistemi sanzionatori nei paesi dell’UE che potrebbero comportare il trattamento di dati personali. Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati e sui diritti delle persone interessate, leggere l'informativa sulla privacy pdf - 29 KB [29 KB] български (bg) dansk (da) Deutsch (de) eesti keel (et) ελληνικά (el) English (en) español (es) français (fr) hrvatski (hr) latviešu valoda (lv) lietuvių kalba (lt) Nederlands (nl) polski (pl) português (pt) română (ro) slovenščina (sl) suomi (fi) svenska (sv) .

Documenti ufficiali

Corrigendum to Commission Implementing Regulation (EU) No 404/2011 of 8 April 2011 laying down detailed rules for the implementation of Council Regulation (EC) No 1224/2009 establishing a Community control system for ensuring compliance with the rules of the Common Fisheries Policy 

COMMISSION IMPLEMENTING REGULATION (EU) No 404/2011 
of 8 April 2011 laying down detailed rules for the implementation of Council Regulation (EC) No 1224/2009 establishing a Community control system for ensuring compliance with the rules of the Common Fisheries Policy

Council Regulation (EC) No 1224/2009 of 20 November 2009 establishing a Community control system for ensuring compliance with the rules of the common fisheries policy, amending Regulations (EC) No 847/96, (EC) No 2371/2002, (EC) No 811/2004, (EC) No 768/2005, (EC) No 2115/2005, (EC) No 2166/2005, (EC) No 388/2006, (EC) No 509/2007, (EC) No 676/2007, (EC) No 1098/2007, (EC) No 1300/2008, (EC) No 1342/2008 and repealing Regulations (EEC) No 2847/93, (EC) No 1627/94 and (EC) No 1966/2006