Navigation path

Notizie sull'FSE

Contributi al dibattito sul

03/09/2012

Contributi al dibattito sul Codice europeo di condotta per il partenariato
© Istockphoto/gehringj

Nel mese di aprile, la Commissione ha presentato un documento di lavoro in merito all'elaborazione di un Codice europeo di condotta per il partenariato. Svariati soggetti interessati hanno già proposto le loro osservazioni per tale principio.

Diverse organizzazioni hanno reso disponibili i loro pareri circa l'approccio consigliato per rafforzare il principio di partenariato nell'attuazione del Quadro strategico comune per i fondi UE. Tali contributi verranno utilizzati dalla Commissione al momento di valutare il contenuto definitivo del Codice europeo di condotta per il partenariato; questo verrà istituito nel 2013 tramite un atto delegato, successivamente all'adozione del Regolamento sulle disposizioni comuni.

Contributi apportati dalle amministrazioni regionali e locali

  • CEMR (Consiglio dei comuni e delle regioni d'Europa) en
  • REVES (Rete europea delle città e regioni per l'economia sociale) en
  • Eurocittà en
  • Associazione del governo locale gallese en
  • Consiglio di Gwynedd (Galles, Regno Unito) en
  • REGLEG (Conferenza delle regioni con potere legislativo) en
  • Arco Latino, Diputació de Barcelona en

Contributi apportati dalle parti economiche e sociali

  • UEAPME (Unione europea artigianato e piccole e medie imprese) en fr
  • Bundesarbeitsgemeinschaft der Freien Wohlfahrtspflege (Germania) de

Contributi apportati dalla società civile

  • Team SF per il futuro sostenibile en
  • Mental Health Europe en
  • Cruz Roja Española, Cáritas Española, Fundación Secretariado Gitano e Fundación ONCE (Spagna) en
  • Posizione comune del segretariato della COMECE, della Commissione Chiesa e società della Conferenza delle chiese europee, del rappresentante del Consiglio della Chiesa evangelica in Germania e del Commissariato dei vescovi tedeschi en