• Versione stampabile

Sul piano d'azione

L'ecoinnovazione al centro delle politiche europee.

L'ecoinnovazione sotto i riflettori

  • Questioni politiche

    Una nuova alleanza cerca di promuovere la bioeconomia dell’UE

    Un gruppo di federazioni di imprese attive nell’agricoltura e nei settori biologici ha creato una nuova piattaforma per invitare l’Unione europea a istituire un quadro di politiche a lungo termine che favoriscano l’emergere della bioeconomia.

  • Buone pratiche

    Tre livelli di successo: l’efficace meccanismo di ecogestione dell’Austria inferiore

    L’amministrazione regionale dell’Austria inferiore è stata una delle prime, in Europa, a istituire un meccanismo basato su voucher che incoraggia ONG, comuni, scuole, ospedali e altri enti pubblici a intraprendere il processo di gestione ambientale. Lo Umweltsystem für Wirtschaft und Verwaltung (Sistema ambientale per le imprese e l’amministrazione) è stato inaugurato nel 1998 ed è stato successivamente ridenominato in Ökomanagement Niederösterreich (Ecogestione dell’Austria inferiore). Lo scopo del programma è creare sistemi di gestione economicamente redditizi che integrino protezione ambientale e climatica.

  • Interviste a esperti

    Accrescere l’eccellenza ecoinnovativa nelle regioni d’Europa

    Il progetto ReNEW (Resource Innovation Network for European Waste, ovvero Rete innovativa delle risorse per i rifiuti europei) ha riunito un certo numero di università, istituti di ricerca, agenzie per lo sviluppo delle imprese e dipartimenti governativi per studiare il modo di migliorare i legami tra ricercatori, imprese e autorità pubbliche allo scopo di promuovere l’adozione delle innovazioni.

  • Questioni politiche

    I Paesi Bassi sono in testa nella corsa all’economia circolare

    I Paesi Bassi stanno accelerando per porre l’economia circolare al centro della presidenza olandese del Consiglio dell’Unione europea, nel primo semestre del 2016. Tra i vari preparativi, a settembre 2014 è stato avviato un progetto destinato a rendere i Paesi Bassi una «zona calda circolare».

  • Questioni politiche

    Il recupero delle terre rare offre opportunità alle PMI ad alta tecnologia dell’UE

    Esistono opportunità virtualmente rilevanti nell’Unione europea per le piccole e medie imprese ad alta tecnologia che si specializzano nell’ «estrazione tecnosferica» di elementi delle terre rare, secondo uno studio recente per la commissione Industria, ricerca e energia (ITRE) del Parlamento europeo.

  • Interviste a esperti

    Facilitare l’innovazione per sostenere una trasformazione a basse emissioni di anidride carbonica

    La Global Commission on the Economy and Climate (Commissione mondiale per l’Economia e il clima) è un’iniziativa internazionale, presieduta dall’ex presidente del Messico Felipe Calderón e supportata dai governi di Colombia, Corea del Sud, Etiopia, Indonesia, Norvegia, Regno Unito e Svezia. È stata intrapresa allo scopo di esaminare alcune questioni correlate all’impatto economico delle misure volte a contrastare il cambiamento climatico. La commissione è formata da ex primi ministri e ministri, amministratori delegati di aziende, banchieri, accademici e sindaci.

  • Visita la community EcoAP
  • Il forum

Prossimi eventi

  • 20/05/2015

    18th European Forum on Eco-innovation: Boosting competitiveness and innovation – The role of environmental labelling, management and information scheme, Barcelona, Spain English (en)

Tutti gli eventi