Percorso di navigazione

Le industrie della salute nell’Unione europea

L'industria farmaceutica apporta un contributo significativo al benessere europeo e mondiale. Rappresenta un settore strategico, data la sua rilevanza sia in ambito economico, sia a livello di salute pubblica.

È importante per l'Europa preservare un settore farmaceutico dinamico per assicurare un elevato livello di protezione della salute pubblica ed un'economia competitiva basata sulla conoscenza.

L'adozione della prima direttiva comunitaria (direttiva 65/65/CEE) nel 1965 è stata seguita da numerose normative, che hanno portato alla creazione dell'Agenzia europea per i medicinaliEnglish , con l'obiettivo ultimo di realizzare un mercato unico per i prodotti farmaceutici.

Oggi il settore farmaceutico è ampiamente regolamentato a livello europeo, con il duplice vantaggio di assicurare il massimo livello possibile di salute pubblica e di fiducia dei pazienti verso medicinali sicuri, efficaci e di alta qualità, e di continuare a sviluppare un mercato unico europeo per i prodotti farmaceutici, al fine di rafforzare la competitività e le capacità di ricerca dell'industria farmaceutica europea.

Temi principali

  • Process on Corporate Responsibility in the field of Pharmaceuticals English (en)
  • Access to medicines in Europe English (en)
  • Pricing and reimbursement of Medicinal products English (en)
  • Transparency Directive English (en)
  • Competitiveness in Healthcare industries Deutsch (de)English (en)français (fr)

Condividi: FacebookGoogle+LinkedInInvia questa pagina a un amico

Caratteri di grandezza normaleAumenta la grandezza caratteri del 200%Stampa questa pagina