Percorso di navigazione

Costruzioni

Il regolamento sui prodotti da costruzione (UE) N. 305/2011 English (en) fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti in questione.

Nel quadro dell'iniziativa volta a migliorare la regolamentazione, il CPR fornisce ulteriori chiarimenti dei concetti soggiacenti al marchio CE English (en) e del suo impiego, e introduce altresì procedure semplificate che consentiranno di ridurre i costi sostenuti dalle imprese, in particolare quelle di piccole e medie dimensioni (PMI).

Definendo criteri di designazione nuovi e più rigorosi per gli organismi chiamati a valutare e a verificare i prodotti da costruzione il CPR aumenta inoltre la credibilità e l'affidabilità dell'intero sistema.

La libera circolazione di progettisti, ingegneri civili e servizi di costruzione è oggi agevolata dalla pubblicazione e dall'applicazione in tutta l'UE di standard tecnici comuni europei di progettazione strutturale: gli Eurocodici English (en) .

Le attività volte a sostenere una maggiore concorrenzialità del settore, le politiche specifiche, la ricerca di fondo English (en) e i metodi di valutazione tecnica English (en) stanno rendendo più uniformi le condizioni per fabbricanti, ingegneri civili e contraenti.

Temi principali

  • Explore Construction with CrIP English (en)
  • Construction Products Regulation English (en)
  • FAQs on CPR English (en)
  • European Standards English (en)
  • Competitiveness English (en)

Condividi: FacebookGoogle+LinkedInInvia questa pagina a un amico

Caratteri di grandezza normaleAumenta la grandezza caratteri del 200%Stampa questa pagina