Navigation path

Segui EU_enterprise su Twitter Facebook Il nostro canale YouTube I nostri feed RSS

La CE esprime soddisfazione per il voto del Parlamento europ. a favore di prodotti più sicuri e di una migliore vigilanza del mercato

News in RSS

Antonio Tajani, Vicepresidente della Commissione europea e Commissario europeo per l'Industria e l'imprenditoria, ha dichiarato: "Sono lieto che il Parlamento abbia votato a favore di nuove misure per rendere i prodotti più sicuri e conformi, proteggendo in tal modo tanto i consumatori dai rischi sanitari quanto le imprese dalla concorrenza sleale. Una vigilanza del mercato coerente in tutta l’UE è necessaria per impedire la presenza di punti deboli che minacciano l’interesse pubblico e creano condizioni commerciali non equilibrate. Ora ci aspettiamo che anche il Consiglio approvi tali misure".

La Commissione europea esprime soddisfazione per il voto del Parlamento europeo a favore di nuove norme volte a migliorare la sicurezza dei prodotti di consumo che circolano nel mercato interno dell’UE - compresi quelli importati da paesi al di fuori dell’UE - e ad intensificare la vigilanza del mercato su tutti i prodotti non alimentari.

Ciò contribuirà a rafforzare la protezione dei consumatori e stabilirà condizioni di parità per le imprese, garantendo che i fabbricanti responsabili non subiscano la concorrenza sleale dei prodotti che non rispettano le norme europee in materia di sicurezza o di ambiente.

I prodotti non sicuri non dovrebbero raggiungere i consumatori o altri utilizzatori. La loro migliore identificazione e tracciabilità ne consentiranno un rapido ritiro dalla circolazione all’interno dell’UE. La nuova normativa sarà inoltre di aiuto alle imprese e ai consumatori, garantendo che il paese d’origine di un prodotto sia indicato in base a norme chiare e univoche.

Comunicato stampa

Antonio Tajani, Vicepresidente della Commissione europea e Commissario europeo per l'Industria e l'imprenditoria, ha dichiarato: "Sono lieto che il Parlamento abbia votato a favore di nuove misure per rendere i prodotti più sicuri e conformi, proteggendo in tal modo tanto i consumatori dai rischi sanitari quanto le imprese dalla concorrenza sleale. Una vigilanza del mercato coerente in tutta l’UE è necessaria per impedire la presenza di punti deboli che minacciano l’interesse pubblico e creano condizioni commerciali non equilibrate. Ora ci aspettiamo che anche il Consiglio approvi tali misure".

Share: Facebook Google+ LinkedIn send this page to a friend