European Commission - Enterprise and Industry

For a better experience, please enable Javascript!

Piccole e medie imprese: riscontro sul Piano d'azione verde Pubblicato il: 19/03/2014, Ultimo aggiornamento: 23/03/2014

News in RSS

La Commissione Europea ha pubblicato una rassegna dei contributi ricevuti in risposta ad una consultazione pubblica sul Piano d'azione verde per le piccole e medie imprese (PMI).

I rispondenti hanno ribadito che le PMI mancano di informazioni sui miglioramenti potenziali realizzabili in materia di efficienza nell'uso delle risorse nonché sulla loro efficienza sul piano dei costi. Essi hanno anche espresso l'importanza di costituire forti partenariati tra i diversi intermediari nelle catene di valore per consentire lo scambio di informazioni e di conoscenze sull'efficienza nell'uso delle risorse. I rispondenti hanno sottolineato il ruolo dei cluster e di altri intermediari per le PMI come ad esempio i centri di coinnovazione, in quanto centri che offrono alle PMI attività di sensibilizzazione ad hoc sull'efficienza nell'uso delle risorse, consulenze e tutoraggio, tra cui anche orientamenti concreti e sostegno in loco. Le PMI hanno bisogno di meglio conoscere non solo gli aspetti ambientali ma anche le opportunità d'impresa offerte da un uso efficiente delle risorse e dall'economia circolare in termini di aumento di produttività, nuove prospettive di attività redditizie e di una maggiore competitività sul piano globale. I media, tra cui anche le reti sociali, possono contribuire a fare opera di sensibilizzazione.

Leggi il MEMO