Percorso di navigazione

Altri strumenti

Magazine Imprese & Industria

Un mondo di opportunità economiche a portata di mano

All Rights Reserved © iStock

Diretta dalla Commissione Europea, la rete Enterprise Europe Network aiuta le PMI a realizzare innovazioni, creare nuove partnership commerciali e avere accesso ai finanziamenti. Con una rete di oltre 600 partner attivi in 54 paesi, le PMI europee possono esplorare il loro potenziale globale senza uscire di casa.

Grazie alla rete Enterprise Europe Network, una società portoghese ha instaurato una collaborazione con un chirurgo situato a 2 000 km di distanza per lanciare un dispositivo medico in Repubblica Ceca. Tre aziende visionarie hanno collaborato tra loro per rilanciare il nuovo boom edilizio “verde”, mentre un piscicoltore polacco ha stipulato un accordo di fornitura con una catena di negozi alimentari tedesca.

Agendo come una sorta di sportello unico per le piccole imprese, la rete funge da porta di entrata verso nuovi mercati e fornisce informazioni sui finanziamenti e il sostegno finanziario dell’Unione europea. Favorendo nuovi partenariati tecnici e commerciali, l’Enterprise Europe Network trasforma i sogni di oggi nei successi di domani.

Creato nel 2008, il Network è in costante crescita e evoluzione per soddisfare le esigenze delle piccole e medie imprese (PMI). Diventerà ancora più importante nei prossimi anni in quanto componente chiave del Programma per la competitività delle imprese e le PMI (COSME). COSMEè stato pensato proprio per migliorare l'accesso delle PMI ai mercati europei e internazionali e fornire un servizio di supporto. La possibilità di disporre di questa rete permetterà alle PMI di avere gli strumenti finanziari e di networking di cui hanno bisogno.

L’imprenditore danese Poul Jessen, per esempio, si è rivolto al Network per cercare un partner finale da aggiungere a un consorzio che cerca di misurare i contaminanti negli impianti di condizionamento dell'aria. È stato subito messo in contatto con la società tedesca ideale da aggiungere alla sua offerta/proposta, ottenendo così 55 milioni di euro in finanziamenti europei per la ricerca.

La capacità del Network sta crescendo grazie al sostegno di circa 600 organizzazioni partner attive in più di 50 paesi, tra i quali tutti i 28 Stati membri dell'UE, i paesi candidati, i paesi del SEE e le principali aree economiche come Cina e Stati Uniti. Le organizzazioni partner comprendono camere di commercio, agenzie per l'innovazione e centri tecnologici delle università specializzati nel sostegno alle imprese, in genere con forti legami con le PMI.

Quasi 250.000 imprese ricevono ogni anno dal Network servizi di consulenza specializzati, soprattutto inmerito ai finanziamenti e ai fondi comunitari, ma anche sui diritti di proprietà intellettuale (DPI) e analisi di attività o di tecnologia.  Ogni anno, il Network pubblicizza circa 15000 proposte di partenariato e conclude 2500 accordi formali di partenariato per le PMI.

Accesso facile ai mercati internazionali

La rete è pensata per le PMI europee che sperano di sfruttare le opportunità offerte dal mercato unico, ma anche dai Paesi terzi. Attraverso la banca dati di scambi commerciali e di innovazioni tecnologiche dell’EENche contiene i profili di migliaia di aziende, le PMI possono trovare partner competenti e affidabili in tutto il mondo.

Oltre ad offrire opportunità di internazionalizzazione e di connessione con partner commerciali globali, il Network incoraggia le PMI a partecipare a programmi di ricerca dell'UE e le aiuta a presentare le domande di finanziamento, soprattutto per quanto riguarda Horizon 2020, Programma Quadro europeo per la Ricerca e l'Innovazione.

Per contattarci

Maggiori informazioni sono disponibili on-line all'indirizzo:

http://een.ec.europa.eu/index_it.htm

Condividi: FacebookGoogle+LinkedInInvia questa pagina a un amico