Education and Training
Course Information
Reference Number : IT-2011-692-003
Back

Print

TITLE OF THE TRAINING ACTIVITY
IN THE LANGUAGE OF TUITION
SULLE TRACCE DI UN ARTISTA EUROPEO: M.C. ESCHER
 
IN THE FOOTSTEPS OF AN EUROPEAN ARTIST: M.C. ESCHER
TRAINING AIMED AT PARTICIPANTS RECEIVING :
A GRUNDTVIG GRANT (ADULT EDUCATION)

TYPE AND ORIGIN OF THE TRAINING:
COURSE
(training not resulting from an llp or previous socrates project)
IN-SERVICE TRAINING IN THE FIELD OF ARTS & SOCIAL SCIENCES
Artistic education
Cultural heritage
Environment and subtainable development
Geography
History and social science
MAIN LANGUAGE: Italian
OTHER LANGUAGE/S USED DURING THE TRAINING:
English
French
Spanish
LANGUAGE VERSION(S) IN WHICH MATERIALS WILL BE PROVIDED:
English
French
Italian
Spanish
ADULT EDUCATION
Adult education provider
Second chance or remedial education
Higher education institution offering outreach courses for adults
Centres for guidance, councelling or accreditation
Other sectors of adult education
Teachers (Pre-school, primary, secondary, vocational, adult, special needs)
Teacher trainers
Careers officers, educational guides and counsellors
Inspectors
Headteachers/principals/managers of schools/organisations offering adult education
Other (Paid or voluntary) management staff in the institution/organisation
Non-teaching administrative staff
Members of students/teachers councils in adult education
INSTITUTION ORGANISING THE TRAINING
Associazione culturale Culture Tracks
C.so Vittorio Emanuele, 352
65122 -
Pescara
Italy
www.culturetracks.org
 
Katia Di Simone
+393381238720
info@culturetracks.org
Pierluigi Moscone
+393477906812
info@culturetracks.org
FULL DESCRIPTION OF TRAINING CONTENTS
IN THE LANGUAGE OF THE TRAINING: (IT)
Ai partecipanti verrà inviato tramite e-mail tutto il materiale necessario ad un approccio all’opera paesaggistica di Escher svoltasi in Abruzzo tra il 1928 ed il 1929. Altro materiale verrà fornito durante il corso.
I partecipanti riceveranno tutte le informazioni pratiche necessarie per poter svolgere al meglio la loro partecipazione al progetto.
Ai partecipanti verrà chiesto di fornire informazioni sui loro interessi, argomenti di studio e di lavoro oltre che alla loro competenza linguistica dell’inglese e dell’ italiano.
Il primo giorno tutti i partecipanti faranno una breve presentazione (circa 5 minuti) dei loro progetti e della loro organizzazione.
Il progetto mira a promuovere gli scambi culturali tra i partecipanti attraverso un viaggio - studio nella storia, nella cultura e nell'arte in Abruzzo seguendo le orme dell'artista olandese MC Escher,
considerato il più importante artista grafico del '900. Le sue opere sono conosciute in tutto il mondo; meno noto però il suo background artistico connesso con il periodo in cui visse e viaggiò in Italia. Nel suo primo periodo artistico, il paesaggio è stato una fonte di ispirazione per la sua maturità artistica. I paesaggi d’Abruzzo, dove ha viaggiato più volte dal 1928 al 1935, furono un luogo di formazione. Sulla base di queste premesse, i partecipanti saranno guidati nei villaggi dove MC Escher viaggiò al fine di dare una visione agli ambienti che hanno ispirato l'artista nelle sue opere. I partecipanti potranno acquisire non solo una migliore conoscenza di MC Escher come artista, ma anche una visione più profonda dell'importanza del paesaggio culturale come fonte di ispirazione, educazione e conoscenza.
Il progetto mira a:
Promuovere e creare esperienze educative
Promuovere la socializzazione, i momenti di scambio culturale e l'integrazione sulla base di nuove esperienze.
Promuove la consapevolezza dell'importanza della diversità culturale e linguistica e della multiculturalità in Europa.
Generare idee e trovare partner per progetti per ulteriori cooperazioni nell'ambito delle varie azioni Grundtvig o altri programmi europei.
Il corso fornisce un modello per avvicinarsi all'arte come forma di dialogo inter-culturale e l'importanza socio-politica dell'arte nello sviluppo della società civile e culturalmente eterogenea in Europa. Gli itinerari proposti offrono l'opportunità per una migliore comprensione dei luoghi e della cultura del territorio, favorendo la possibilità di creare nuove iniziative per la promozione del patrimonio e del paesaggio. La condivisione di esperienze, valore comune europeo, è il cuore del percorso.
Durante il corso, i partecipanti hanno l'opportunità unica di confrontare le proprie esperienze, incontrare i loro colleghi provenienti da diversi paesi e scambiare idee e ascoltare esperti su argomenti che interessano direttamente il loro lavoro quotidiano e il funzionamento dei loro progetti. Visite in loco, gruppi di lavoro / workshop, letture, video, interazione con i partecipanti, l’analisi di progetti culturali, tutto ciò compone la metodologia principale del corso.
Ci sarà ampio spazio per la discussione dei temi sia in sale conferenze che sui luoghi. Alla fine del corso ci sarà una discussione approfondita e una sessione di valutazione in modo che i partecipanti possano esprimere la loro opinione sulla qualità della formazione.
Un DVD con i risultati delle attività svolte durante la settimana di studio. L'organizzatore del corso creerà un forum (una piattaforma on line)per i partecipanti dove poter discutere della formazione in servizio e per lo scambio di esperienze e materiali didattici.
 
Participants will receive via e-mail all the material for a better understanding of the landscape works of M. C. Escher in Abruzzo between 1928 and 1929. Other material will be provided during the course. All the practical Information will be given.
Participants will be asked to provide information about their interests, areas of study and work as well as their proficiency in English and Italian.
The Participants will also each give a 5-minute presentation about their project or organization on the first day.
The project aims to promote cultural exchange between participants through a study trip in the history, culture and art in Abruzzo following the footsteps of the Dutch artist MC Escher, considered the most important graphic artist of the ‘900. His work is known all over the world for but it is less know however his artistic background connected with the period he lived and travelled in Italy. His first artistic period, the landscape has been a source of inspiration for his art in the future. The Abruzzo landscapes, where he travelled several times from 1928 to 1935, were a place of training for his art. Based on these premises, THE PARTICIPANTS WILL BE GUIDED BACK TO THE VILLAGES WHERE M.C. ESCHER TRAVELLED in order to give an INSIGHT INTO MILIEUS THAT HAVE INSPIRED the artist. Participants will acquire not only a better picture of MCESCHER as an artist, but also a deeper insight into the importance of the cultural landscape as a source of inspiration, education and knowledge.
The project aims to:
Promote and create educational experiences
Promote socialization, moments of cultural exchange and integration on the basis of new cultural experiences.
Promoteawareness of the importance of cultural and linguistic diversity and multiculturalism in Europe.
Generate ideas and find partners for further cooperation projects under the various other Grundtvig actions or other European programmes.
The course gives a model for approaching art as an inter-cultural dialogue and the socio-political importance of art in development of civil society in a culturally heterogeneous Europe
The proposed itineraries offer an opportunity for a better understanding of the places and the culture of the area, favoring the possibility of creating new initiatives for the promotion of heritage and landscape. Sharing experiences, European common values, is in the heart of the itinerary.
During the course, the participants have a unique opportunity to compare experiences, to meet their colleagues from different countries and exchange ideas, to listen to experts on different subjects that directly affect their day to day work and functioning of their projects. Observation visits on site, working groups/workshops, lectures, videos, interaction with participants, analysis of cultural projects compose the main methodology of the course.
There will be ample time for discussion on the topics both in the lecture room and on site. At the end of the course there will be a full discussion and an evaluation session so that participants can report their opinion on the quality of the training.
A DVD with results of the activities done during the study week. The course organiser will set up a forum (on line platform) for the participants to discuss the in-service training after it has ended and to further exchange experiences and materials.
PROGRAMME OF THE TRAINING ACTIVITIES (DAY BY DAY)
DOMENICA: Un pullman attenderà i partecipanti presso la stazione centrale di Sulmona per Scanno dalle ore 17:00 alle 19:00 pm, sistemazione in hotel a Scanno – cena
LUNEDI '
10.00 Presentazione del corso e dei partecipanti.
15.00 Visita di Scanno: incontro con la tradizione. Immortalata da celebri fotografi come Henri Cartier Bresson e Mario Giacomelli, Scanno è culturalmente il luogo d’eccellenza in Abruzzo . Auditorium Calogero visita guidata alla mostra " L’Abruzzo di MC Escher " e proiezione video . Visita ai luoghi delle litografie di M.C. Escher..
MARTEDI '
10:00 Scanno - Tavola rotonda: “Salvaguardia dei paesaggi e dei borghi - azioni di conservazione e di mantenimento degli aspetti significativi o caratteristici di un paesaggio”
15.00 Villalago visita al villaggio e alla scoperta del vicolo di Escher in "Natura morta con specchio"
MERCOLEDI’
10:00 incontro dibattito a Pettorano sul Gizio presso il Castello Cantelmo: “Pianificazione e valorizzazione del paesaggio culturale " interviene il Presidente della Comunità Montana Peligna
15:00 Visita al “Belvedere” di M.C. Escher esempio di valorizzazione del paesaggio (valore aggiunto all’offerta turistica)
GIOVEDI '
10.00 Anversa degli Abruzzi – “Il paesaggio nell’opera di M.C. Escher e la creazione di un itinerario culturale” a cura di Fondazione M.C. Escher (Holland)
15:00 “Sulle tracce di M.C. Escher” visita al borgo di Castrovalva.
VENERDI '
10:00 Scanno - Incontro con gli amministratori locali e dibattito “Arte come forma di dialogo inter-culturale” - Progetti di future cooperazioni
16:00 Relazione finale del corso e consegna dei certificati
SABATO • Partenza
 
  SUNDAY - A bus will be available for participants at Sulmona central station for Scanno from 17:00 to 19:00 p.m. Arrival of participants - accommodation in hotels in Scanno and dinner
MONDAY '
10.00 Presentation of the course and participants at the Hotel Conference Hall
15:00 Visit Scanno: meeting the tradition. Immortalised by such renowned photographers as Henri Cartier Bresson & Mario Giacomelli), Scanno is Abruzzo’s cultural hot-spot. • Afternoon: Auditorium Calogero exhibition " MC Escher’s Abruzzo” and video projection - Visit the point of Escher lithographs
TUESDAY
10.00 Scanno - Round Table: "Protection of landscapes and villages - actions to conserve and maintain the significant or characteristic features of a landscape"
15:00 Villalago visit the village and discovering the alley in Escher "Still Life with Mirror"
WEDNESDAY
10:00 meeting in Pettorano Gizio at the Castle Cantelmo: " Landscape planning facing the challenge of the development of cultural landscapes” by the President of the Comunità Montana Peligna
15:00 Visit M.C. Escher “Belvedere” an example of landscape exploitation
THURSDAY
10:00 Anversa degli Abruzzi - "The landscape in the work of MC Escher and the creation of a cultural route” by MC Foundation Escher (Holland)
15:00 Castrovalva “In the Footsteps of M.C. Escher ”
FRIDAY
10:00 Scanno Meeting with local authorities and debate "Art as a form of intercultural dialogue" - plans for future cooperations
SATURDAY:• Departure
TYPE OF CERTIFICATION OF ATTENDANCE AWARDED
Attestato di partecipazione al corso con la descrizione dei contenuti
 
Certificate of attendance including description of training content and time input
INFORMATION ON COURSE SESSION/S
Show all sessions (including old sessions)
  
 
                                                 There are no active sessions. Please click on the checkbox above to display passed sessions.