Percorso di navigazione

Qualità e pertinenza nell'istruzione superiore

Di cosa si tratta?

Un'istruzione pertinente e di qualità è in grado di dotare gli studenti delle conoscenze, abilità e competenze fondamentali e trasferibili di cui hanno bisogno per avere successo dopo gli studi, nell'ambito di un valido contesto per l'apprendimento, che riconosce e sostiene il buon insegnamento.

La certificazione della qualità consente di aver fiducia nella qualità dell'istruzione superiore. Ogni istituto dovrebbe disporre di un sistema rigoroso di certificazione della qualità, valutato da agenzie di controllo esterne.

Perché serve?

Se i laureati trovano più facilmente lavoro di coloro che sono in possesso di qualifiche inferiori, i programmi di studio universitari tendono a rispondere con lentezza all'evolversi delle esigenze dell'economia generale e non riescono ad anticipare o contribuire a definire le future professioni.

La Commissione europea aiuta i paesi dell'UE e gli istituti universitari a modernizzare i programmi di studio, in modo che possano offrire le competenze di elevato livello e trasferibili necessarie per un mercato del lavoro in rapida evoluzione.      

Servono approcci e metodi didattici flessibili e innovativi per migliorare la qualità e la pertinenza degli studi e aumentare il numero degli studenti. Un modo per riuscirci, in linea con il documento della Commissione "Ripensare l'istruzione", consiste nello sfruttare i vantaggi delle ICT e delle altre nuove tecnologie per arricchire l'insegnamento, migliorare le modalità di apprendimento e sostenere l'insegnamento personalizzato.

La riforma e la modernizzazione dell'istruzione superiore in Europa dipendono dalle competenze e dalla motivazione degli insegnanti e dei ricercatori. Tuttavia, spesso il numero di docenti non ha tenuto il passo con l'aumento del numero di studenti, mettendo ulteriormente sotto pressione capacità già limitate. Condizioni di lavoro migliori, tra cui procedure di assunzione trasparenti ed eque, uno sviluppo professionale iniziale e continuo adeguato e un maggiore riconoscimento e la premiazione delle eccellenze nel campo dell'insegnamento e della ricerca sono indispensabili per far sì che l'Europa riesca a produrre, attrarre e trattenere il personale accademico altamente qualificato di cui ha bisogno.

Cosa è stato fatto finora?

Il gruppo ad alto livello sulla modernizzazione dell'istruzione superiore ha recentemente prodotto una relazione con alcune raccomandazioni essenzialipdf Scegli le traduzioni del link precedente  per migliorare la qualità dell'insegnamento e dell'apprendimento in Europa.

Nel 2006 il Parlamento europeo e il Consiglio hanno adottato una raccomandazione sul proseguimento della cooperazione europea in materia di certificazione della qualità nell'istruzione superiore che promuove l'uso delle norme e degli indirizzi comuni per la certificazione della qualità (ESG). La raccomandazione incoraggia i paesi dell'UE ad istituire un registro europeo per la certificazione della qualità (EQAR) dell'istruzione superiore.

EQAR è un'organizzazione indipendente che gestisce le agenzie di certificazione iscritte nel registro e abilitate ad operare in ambito internazionale, contribuendo a sviluppare una dimensione europea della certificazione della qualità. Per poter essere iscritte nel registro, le agenzie sono tenute a rispettare i principi dell'ESG.

La Commissione europea pubblica relazioni periodiche sullo sviluppo della certificazione della qualità a livello europeo. 

 

How can we help?