Percorso di navigazione

Panoramica - istruzione e formazione professionale

A cosa serve?

Erasmus + punta a migliorare la qualità dell'istruzione e formazione professionale nei paesi europei, offrendo a studenti e operatori scolastici la possibilità di svolgere corsi di formazione all'estero. Aiuterà gli istituti di istruzione e formazione professionale a realizzare partnership strategiche con altre organizzazioni e imprese per stringere legami più forti con il mondo del lavoro.

Nel complesso contribuirà a migliorare le prospettive professionali e le competenze dei singoli e la competitività dell'economia europea.

Che cosa comporta?

La possibilità per studenti, tirocinanti e apprendisti di fare un'esperienza lavorativa all'estero, tra cui:

  • in un'impresa o un altro contesto lavorativo (ente pubblico, ONG, ecc.)
  • in una scuola professionale, con periodi di apprendimento in azienda.

La possibilità per operatori scolastici di svolgere attività europee di sviluppo professionale all'estero, tra cui:

  • formazione;
  • "job shadowing", vale a dire osservazione del modo di lavorare di colleghi
  • incarichi di insegnamento.

La collaborazione tra istituti:

La collaborazione con le imprese:

  • progettazione e realizzazione di programmi di studio che soddisfino le esigenze del mercato del lavoro
  • condivisione mirata dei risultati con responsabili politici, imprese e consulenti che operano nel campo dell'istruzione e formazione professionale.
Chi può partecipare?

Possono partecipare le seguenti organizzazioni dei paesi partecipanti:

  • scuole professionali e istituti o enti erogatori di istruzione e formazione professionale
  • imprese, parti sociali e agli altri rappresentanti del mondo del lavoro, comprese le camere di commercio e altre organizzazioni professionali
  • qualsiasi organizzazione attiva nel campo dell'istruzione e formazione professionale
  • le organizzazioni responsabili dell'elaborazione delle politiche e che partecipano al processo decisionale in questo campo.