Percorso di navigazione

Jean Monnet - Collaborazione tra istituti

Di cosa si tratta?

Questa azione Jean Monnet prevede quanto segue:

  • Sostegno a istituti

Jean Monnet sostiene istituti che promuovono attività didattiche e formative su materie riguardanti l'Unione europea a livello postuniversitario e/o a favore di altri soggetti interessati. Sostiene anche attività volte a raccogliere, elaborare, analizzare e promuovere le discipline europee e il loro insegnamento.

  • Sostegno ad associazioni

Jean Monnet sostiene associazioni che hanno l'obiettivo esplicito di contribuire allo studio del processo d'integrazione europea. Tali associazioni devono essere interdisciplinari e aperte a tutti i docenti, insegnanti e ricercatori interessati che si stanno specializzando in questioni europee nei rispettivi paesi o regioni. Devono essere rappresentative della comunità accademica degli studi sull'Unione europea a livello regionale e sopranazionale. Un sostegno verrà fornito soltanto alle associazioni ufficialmente registrate e con uno stato giuridico indipendente.

Che cosa comporta?

Nel corso del periodo di sovvenzionamento gli istituti e le associazioni sono tenute a realizzare un'ampia gamma di attività, come ad esempio:

Per gli istituti:

  • raccogliere, elaborare, analizzare e divulgare informazioni e conoscenze sull'Unione europea
  • organizzare corsi di perfezionamento su questioni riguardanti l'Unione europea o corsi avanzati di formazione professionale per professionisti e dipendenti delle amministrazioni locali e regionali.

Per le associazioni:

  • organizzare e svolgere attività proprie di associazioni che si occupano di studi sull'Unione europea e questioni europee (ad esempio la pubblicazione di una newsletter, la realizzazione di un sito web dedicato, l'organizzazione della riunione annuale del consiglio d'amministrazione, l'organizzazione di eventi promozionali specifici, volti a dare una maggiore visibilità alle discipline europee, ecc.)
  • pubblicizzare fatti riguardanti l'Unione europea tra un pubblico più vasto per incentivare la cittadinanza attiva.
Chi può partecipare?

Istituti Jean Monnet:

istituti che si occupano di Unione europea, con sede nei paesi partecipanti o partner. Gli istituti di istruzione superiore che possono candidarsi per un centro d'eccellenza o cattedra Jean Monnet non possono fare domanda per questa azione.

Associazioni Jean Monnet:

associazioni di docenti e ricercatori specializzati in studi europei, con sede in qualsiasi paese del mondo. Lo scopo esplicito dell'associazione deve essere quello di contribuire allo studio del processo di integrazione europea a livello nazionale o transnazionale. L'associazione deve essere di carattere interdisciplinare.

Entro la fine del 2020 circa 100 associazioni e 10 istituti saranno in grado di dare un contributo all'immagine dell'UE.

 

How can we help?