Percorso di navigazione

Invecchiamento demografico e politiche previdenziali

Nei decenni a venire i paesi dell'UE registreranno un forte incremento della quota di popolazione rappresentata dagli anziani e un calo significativo della quota rappresentata dalle persone in età lavorativa. Se, da una parte, l'allungamento dell'aspettativa di vita rappresenta un grande successo per le società europee, dall'altra l'invecchiamento demografico pone sfide significative per le economie e i regimi previdenziali. La transizione demografica viene considerata una delle principali sfide che l'UE è chiamata ad affrontare.

L'Europa sta invecchiando. Sia la Commissione che il Consiglio europeo riconoscono che l'impatto dell'invecchiamento della popolazione sui modelli sociali europei richiede un intervento forte.

Relazione 2015 sull'invecchiamento demografico

Per le previsioni relative ai singoli paesi, vedere Evoluzione demografica e proiezioni.

Servono informazioni attendibili, confrontabili sui futuri cambiamenti demografici in Europa. I futuri responsabili politici saranno chiamati ad affrontare sfide economiche, finanziarie e sociali. Le proiezioni illustrano dove, quando e fino a che punto le pressioni dell'invecchiamento registreranno un'accelerazione a seguito del pensionamento dei figli del "baby-boom" e il costante aumento della vita media.

L'invecchiamento della popolazione avrà un impatto su:

  • pensioni
  • assistenza sanitaria di lunga durata
  • istruzione
  • indennità di disoccupazione
  • numerosi dibattiti politici a livello dell'UE.

Proiezioni

Le proiezioni vengono utilizzate per:

  • la valutazione annuale della sostenibilità delle finanze pubbliche effettuata nel quadro del patto di stabilità e crescita
  • il metodo aperto di coordinamento per pensioni, assistenza sanitaria e integrazione sociale
  • l'analisi dell'impatto dell'invecchiamento della popolazione sul mercato del lavoro e la crescita potenziale.

La DG ECFIN svolge un'analisi economica di questi dati per valutare i potenziali effetti dei mutamenti demografici. Offre inoltre una consulenza specifica ai governi dei paesi dell'UE.

Pubblicazioni sull'invecchiamento della popolazione