Uno dei requisiti da soddisfare per un paese che voglia aderire all'area dell'euro e adottare la valuta unica è il "criterio dell'inflazione": il tasso di inflazione dei prezzi al consumo non deve superare di oltre 1,5 punti percentuali il tasso dei tre Stati membri che hanno ottenuto i risultati migliori. Come evidenziato dal grafico, negli anni precedenti all'adozione dell'euro Slovenia, Cipro, Malta e Slovacchia hanno adottato tutte le misure necessarie per assicurare la convergenza dei tassi di inflazione con l'area dell'euro. Le improvvise tendenze al rialzo registrate a Cipro e Malta nei mesi precedenti all'introduzione dell'euro nel 2008 sono state provocate dai picchi globali dei prezzi del petrolio e dei generi alimentari nel 2007.
Fonte: Eurostat