La BCE, principale istituto di credito dell'area dell'euro, fissa tassi di interesse per i suoi prestiti al fine di esercitare un'influenza sulla massa monetaria e dunque sul tasso di inflazione. Come mostra il grafico, i tassi di interesse fissati dalla BCE e il tasso di inflazione dell'IPCA seguono lo stesso andamento nel tempo: è per questo motivo che le decisioni della BCE sono così importanti per assicurare un'inflazione dei prezzi al consumo ridotta e stabile.
Fonte: Banca centrale europea, Eurostat