Percorso di navigazione

Il disegno vincente della nuova moneta da 2 euro!

I cittadini e residenti dell'UE hanno selezionato il disegno vincente della nuova moneta commemorativa da 2 euro intesa a celebrare il 10° anniversario dell'unione economica e monetaria (UEM) e della creazione dell'euro.

Le monete commemorative con questo disegno saranno emesse da tutti i paesi dell'area dell'euro a partire dal 1° gennaio 2009.

Il disegno simboleggia come l'euro sia la tappa conclusiva di una lunga storia di scambi commerciali, che va dal baratto preistorico (evocato dall'aspetto volutamente arcaico del disegno) all'unione economica e monetaria.


Il voto del disegno della nuova moneta


La votazione, cui potevano partecipare tutti i cittadini e residenti dell'UE, si è svolta dal 31 gennaio al 22 febbraio 2008. I votanti  potevano scegliere tra 5 disegni preselezionati dai direttori delle zecche europee. Hanno partecipato al voto 141 675 persone. Il disegno vincente ha ottenuto il 41,48 % dei voti.

>> visualizzare i risultati 

Il disegno vincente è stato creato da George Stamatopoulos, scultore presso la Banca di Grecia. Le monete commemorative con questo disegno saranno emesse da tutti i paesi dell'area dell'euro a partire dal 1° gennaio 2009.

Complimenti al vincitore

Il vincitore ricevera un prezioso set di monete in euro da collezione

 

Prize

 

 

Monete commemorative


È la seconda volta che tutti i paesi dell'area dell'euro emettono una moneta da 2 euro con un disegno comune anche sulla faccia nazionale. La prima moneta del genere è stata quella emessa nel 2007 in occasione del 50° anniversario del trattato di Roma.

Le monete commemorative hanno sempre un valore di 2 euro e sono destinate ad essere usate in tutta l'area dell'euro, anche se spesso sono oggetto di notevole interesse da parte dei collezionisti.

Altri strumenti

  • Versione stampabile 
  • Riduci carattere 
  • Ingrandisci carattere