Menu

INSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable Fish
Ricerca
    Testo libero
Contenuti correlati
Notizie
DG MARE is pleased to announce today the nominees for the first edition of the Blue Economy Business Awards 2016. With this prestigious annual award, the European Commission honours scientists, researchers and entrepreneurs who have made a specific contribution to bringing and developing innovation in the Blue Economy.
The fight against illegal fishing was a key topic of conversation at the United Nations' Food and Agriculture Organisation (FAO) last week, with FAO's Committee on Fisheries and Aquaculture (COFI) celebrating the entry into force of the FAO Port State Measures Agreement (PSMA) at its meeting in Rome on 11-15 July.

Appalti e finanziamenti

Affari marittimi e pesca

La Commissione europea pubblica regolarmente bandi di gara, nonché inviti a presentare proposte e a manifestare interesse per l'acquisto di beni e servizi. Per ulteriori informazioni sugli appalti pubblici riguardanti gli affari marittimi e la pesca, consultare le pagine dedicate ai bandi di gara e agliinviti a presentare proposte.

La programmazione dei bandi di gara e degli inviti a presentare proposte nel settore degli affari marittimi e della pesca figura nel programma di lavoro annuale per gli appalti pubblici e le sovvenzioni English (en) .

Affari marittimi

Il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP) sostiene la politica marittima integrata (PMI).

Pesca

L'UE fornisce finanziamenti all'industria della pesca e alle comunità costiere attraverso il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP).

Per saperne di più su come vengono gestite le risorse del FEAMP nel vostro paese, potete contattare le autorità nazionali competenti pdf - 138 KB [138 KB] .

Per informazioni sui beneficiari dei fondi UE, vedere l'Iniziativa europea per la trasparenza.

I governi nazionali possono fornire sovvenzioni (o aiuti di Stato) all'industria ittica del proprio paese, a condizione che non creino distorsioni nella concorrenza tra i paesi dell'UE. Le norme sugli aiuti di Stato vengono applicate rigorosamente.