Menu

INSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable FishINSEPARABLE - Eat, Buy and Sell Sustainable Fish
Ricerca
    Testo libero
Contenuti correlati
Notizie
Sustainable Fisheries Partnership Agreements (SFPAs) aim to create a partnership to promote sustainable fisheries, based on the best available scientific advice. Therefore, a Joint Scientific Committee (JSC) of highly qualified scientific experts needs to be established in each SFPA, assuring that management measures are based on the best scientific advice available.
The European Commission has today adopted a key investment package for the Latvian fisheries and aquaculture sector worth almost €184m, including €139m of EU investments.

Strumenti giuridici relativi agli aiuti di Stato nel settore della pesca

Consultazione pubblica

Titolo

Consultazione sugli strumenti giuridici relativi agli aiuti di Stato nel settore della pesca

Settori

Pesca e acquacoltura

Destinatari

Cittadini, istituzioni, amministrazioni pubbliche, imprese, organizzazioni e tutte le altre parti interessate agli aiuti di Stato nel settore della pesca e dell'acquacoltura.

Durata della consultazione

Dal 25.3.2013 al 17.6.2013

Obiettivo della consultazione

Obiettivo della presente consultazione era raccogliere i pareri dei cittadini e delle parti interessate sulla revisione di due regolamenti:

  • il regolamento (CE) n. 875/2007 della Commissione, del 24 luglio 2007, relativo all’applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato CE agli aiuti de minimis nel settore della pesca e recante modifica del regolamento (CE) n. 1860/2004 (in appresso il "regolamento de minimis")
  • il regolamento (CE) n. 736/2008 della Commissione, del 22 luglio 2008, relativo all’applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato agli aiuti di Stato a favore delle piccole e medie imprese attive nel settore della produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti della pesca (in appresso il "regolamento di esenzione per categoria").

La consultazione intendeva anche raccogliere informazioni sull'esperienza delle amministrazioni nazionali e delle parti interessate nell'applicazione di entrambi i regolamenti.

La revisione rientra nel quadro della riforma della politica comune della pesca (PCP), attualmente in corso di negoziazione da parte dei colegislatori. Occorre rivedere gli strumenti relativi agli aiuti di Stato nel settore della pesca per riflettere le priorità e gli obiettivi della politica comune della pesca, compreso il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP).
La revisione si colloca inoltre nel quadro della modernizzazione degli aiuti di Stato, un'iniziativa promossa dalla Commissione europea.

Per agevolare e incoraggiare la partecipazione delle parti interessate, sono stati predisposti due questionari: uno di natura generale, rivolto soprattutto ai cittadini (opinione pubblica) e un altro, più specifico, destinato principalmente alle amministrazioni pubbliche e alle organizzazioni.

Per maggiori informazioni sulla revisione dei due regolamenti, consultare le relative tabelle di marcia.

Visualizzare il documento di consultazione

Documenti di riferimento

Per ulteriori informazioni si rinvia alle pagine seguenti:

Contatti

Servizio responsabile
Commissione europea, Direzione generale degli Affari marittimi e della pesca, Unità F4, Questioni giuridiche

Indirizzo e-mail:
MARE-AIDESDETAT@ec.europa.eu

Indirizzo postale
Commissione europea
Direzione generale degli Affari marittimi e della pesca
Unità F4, Questioni giuridiche
B-1049 Bruxelles
Belgio

Numero di risposte ricevute per questa consultazione

16

Visualizzare i contributi

Per motivi di trasparenza, le organizzazioni sono state invitate a rendere pubbliche alcune informazioni che le riguardano iscrivendosi nel Registro per la trasparenza e sottoscrivendo il relativo codice di condotta. I contributi ricevuti da organizzazioni non iscritte nel Registro saranno pubblicati a parte.

Risposte ricevute English (en)

Esito della consultazione e tappe successive

Alla luce delle osservazioni ricevute e tenendo conto dei risultati della valutazione d'impatto attualmente in corso, la Commissione proporrà versioni rivedute delle norme applicabili.

Tutela dei dati personali

Informativa specifica sulla privacy pdf - 52 KB [52 KB] dansk (da) Deutsch (de) ελληνικά (el) English (en) español (es) français (fr) português (pt)