European Commission

Seguici su Twitter
ECC-Net: norme UE sulle multiproprietà, compresi i diritti di rescissione del contratto

Multiproprietà e club vacanze

L'acquisto di una multiproprietà o l'iscrizione a un club vacanze implicano a volte un impegno finanziario che può durare diversi mesi o anche anni: oltre alla tasse e alle bollette, occorre tener conto anche dei costi assicurativi e delle spese di trasporto. ECC-Net offre consulenze sulle nuove norme europee in materia di multiproprietà, compresi i diritti di rescissione del contratto (diritto di recesso).

Multiproprietà: i consigli dei Centri europei dei consumatori

Questi consigli nascono dall'esperienza maturata dai Centri nell'assistere e consigliare chi compra una multiproprietà

1. Diffida dei sistemi di vendita aggressivi

Le multiproprietà e i club vacanze sono spesso oggetto di tecniche di venditaaggressive (molte delle quali sono vietate nell'UE). Ad esempio, ai vacanzieri viene a volte consegnata una carta gratta-e-vinci che puntualmente annuncia la vincita di un premio.Per ritirare il premio, vengono poi invitati a una presentazione commerciale, dove si tenterà in tutti i modi di fargli firmare sul posto un contratto di multiproprietà. Non farti ingannare!

2. Stai attento alle offerte di rivendita dei diritti di multiproprietà

Alcune agenzie propongono di rivendere i tuoi diritti di multiproprietà dietro pagamento di un anticipo. Nella maggior parte dei casi la rivendita non ha luogo e, quando avviene, il prezzo ottenuto è tale da coprire a malapena le commissioni pagate.

I venditori di multiproprietà cercano a volte anche di persuaderti ad acquistare un altro bene, assicurandoti che venderanno la tua attuale multiproprietà. Spesso, queste vendite non si verificano mai e alla fine ti ritrovi con due multiproprietà!

3. Rescissione del contratto: club vacanze

Se ti sei già iscritto a un club vacanze e hai cambiato idea, leggi attentamente il contratto e chiedi immediatamente la sua rescissione.

Se non sei sicuro di poter fare appello alle nuove norme sulla multiproprietà, che prevedono il diritto di recesso entro 14 giorni, ivolgiti al tuo Centro europeo dei consumatori.

Servizi offerti dai Centri europei dei consumatori

Multiproprietà: truffa (consumatore italiano/ditta spagnola)

Il consumatore versava alla ditta € 1240,00 come “quote marketing” per la rivendita di due quote di multiproprietà in un Club in Spagna...

Segue

Multiproprietà: truffa contrattuale (consumatrice italiana/ditta inglese)

Una consumatrice italiana veniva contattata da una società inglese per ritirare una vacanza in omaggio...

Segue