Language selector

 
left
  Servizi finanziarislide
right
transtrans
 

Garanzie sui prodotti
Servizi finanziari
Credito al consumo
Pratiche commerciali sleali
Energia
Assistenza e consulenza
Per saperne di più

"Ho appena sottoscritto una polizza di assicurazione sulla vita attraverso Internet, ma ora ho cambiato idea. Posso annullarla?"

Mentre navigava in Internet, Matt, che vive in Lussemburgo, ha visto una pubblicità che offriva un'assicurazione sulla vita a basso prezzo. Ha quindi deciso di sottoscriverla per un periodo di 20 anni. Più tardi però, esaminando altre polizze, si è reso conto di aver pagato troppo e che avrebbe forse potuto ottenere condizioni migliori.

"Il prodotto che ho acquistato è perfettamente in regola, ma ho preso una decisione affrettata e ora ho cambiato idea. È possibile?"

Il caso di Matt è disciplinato dalle norme europee sulla vendita a distanza di servizi finanziari, che prevedono un periodo di riflessione di 30 giorni (nel caso delle assicurazioni sulla vita e delle pensioni integrative) in cui l'acquirente può recedere dal contratto. Durante questo periodo il consumatore può informare l'assicuratore che intende rinunciare e recuperare la somma pagata. Prima di firmare il contratto il consumatore dovrebbe essere informato del diritto di recesso, che dovrebbe essere riportato anche nei documenti di vendita.

Oggi il consumatore è letteralmente bombardato dalle offerte commerciali: per posta, per telefono e su Internet. Queste tecniche di "vendita a distanza" offrono a prima vista risparmi sui costi. In mancanza di un contatto con il rivenditore, vi sono tuttavia meno possibilità di chiedere informazioni e assicurarsi che l'acquisto corrisponda davvero alle proprie aspettative. Le norme europee sulla vendita a distanza di servizi finanziari mirano a tutelare il consumatore nei seguenti modi:

  • vietano le pratiche commerciali abusive che costringono il consumatore ad acquistare un servizio non richiesto;
  • limitano altre pratiche, quali telefonate e messaggi elettronici indesiderati (coldcalling e spamming);
  • obbligano le società di servizi finanziari a fornire ai consumatori tutte le informazioni necessarie prima di sottoscrivere un contratto, compresi nome e indirizzo del fornitore, prezzo e modalità di pagamento, diritti e obblighi contrattuali nonché i risultati del prodotto offerto;
  • garantiscono al consumatore il diritto di recedere dal contratto durante un periodo di riflessione che di norma dura 14 giorni, ma che viene portato a 30 giorni nel caso delle assicurazioni sulla vita e delle pensioni integrative.




Ulteriori informazioni: Norme comunitarie riguardanti la vendita a distanza di servizi finanziari

 
lefttranspright

 

  Print  
Public HealthFood SafetyConsumer Affairs
   
requires javascript

Consumers Affairs 2