This site was  archived on 27/06/14
27/06/14
Visit the new website!

Language selector

 
left
  Assistenza e consulenzaslide
right
transtrans
 

Garanzie sui prodotti
Servizi finanziari
Credito al consumo
Pratiche commerciali sleali
Energia
Assistenza e consulenza
Per saperne di più

"Chi può aiutarmi in caso di problemi con un venditore in un altro paese?"

Michel, che abita in Francia, ha ordinato una macchina fotografica digitale da un sito web tedesco. Dopo aver pagato in anticipo 300 euro, è stato informato dal venditore tedesco che la macchina fotografica sarebbe stata spedita per posta. L'articolo tuttavia non è mai arrivato. Michel ha tentato di contattare il venditore più volte e, non ricevendo alcuna risposta, si è rivolto al centro europeo dei consumatori (ECC) in Francia. L'ECC francese ha mediato con l'ente tedesco dei consumatori on-line, che è riuscito a contattare direttamente il venditore. Non possedendo alcuna prova dell'avvenuto invio, quest'ultimo è stato obbligato a fornire una nuova macchina fotografica a Michel.

Risoluzione delle controversie

Se avete una controversia irrisolta con un commerciante, non disperate. Vi sono diverse possibilità per ottenere assistenza e consulenze.

Fase 1: Chiedere una consulenza

Esistono diversi servizi e organizzazioni a cui ci si può rivolgere per una prima consulenza:

  1. L'associazione nazionale dei consumatori del vostro paese.
    Cliccate qui per trovare la vostra associazione nazionale dei consumatori.


  2. La rete di centri europei dei consumatori (ECC-Net)

    Questa rete di centri di consulenza aiuta i consumatori in caso di controversie a livello transfrontaliero. È stata istituita nel gennaio 2005 dalla Commissione europea in collaborazione con le autorità nazionali. I centri forniscono informazioni e consulenze su problemi riguardanti gli acquisti transfrontalieri e intervengono in caso di difficoltà.
    Ulteriori informazioni: La rete di centri europei dei consumatori (ECC-Net)


  3. FIN-NET:rete per la risoluzione extragiudiziale delle controversie transfrontaliere in campo finanziario

    Nel 2001 la Commissione ha istituito una rete europea per la risoluzione extragiudiziale delle controversie transfrontaliere in campo finanziario. La rete, denominata FIN-NET, ha lo scopo di facilitare la risoluzione di controversie al di fuori del processo giudiziario nei casi in cui il consumatore e il fornitore di servizi finanziari (banca, compagnia assicurativa, ecc.) vengano da paesi diversi dell'UE. Fornisce ai consumatori un'alternativa per risolvere le controversie in modo rapido, semplice ed economico, riducendo talvolta la necessità di adire le vie legali.
    Ulteriori informazioni: FIN-NET: rete per la risoluzione extragiudiziale delle controversie transfrontaliere in campo finanziario


  4. Solvit: risoluzione dei problemi nel mercato interno

    Solvit è una rete di risoluzione dei problemi on-line alla quale collaborano i paesi dell'UE per intervenire in caso di scorretta applicazione delle norme del mercato unico da parte delle autorità pubbliche. La rete si occupa di casi come ad esempio il non riconoscimento delle qualifiche professionali all'estero, problemi con l'immatricolazione degli autoveicoli, permessi di soggiorno o l'accesso dei prodotti al mercato.
    Ulteriori informazioni: Sito web SOLVIT


Fase 2: Prendere provvedimenti

Se sono fallite le trattative con il commerciante e volete andare fino in fondo, esistono due possibilità:

  1. Adire i tribunali nazionali

    o

  2. Ricorrere alla risoluzione alternativa delle controversie (ADR).

    Le procedure di risoluzione alternativa delle controversie aiutano a risolvere i casi senza dover intraprendere azioni legali lunghe e costose. Presso i centri europei dei consumatori (ECC) è possibile ottenere informazioni in merito alle ADR conformi agli standard europei. La maggior parte delle procedure prevede l'intervento di terzi, quali arbitri o mediatori, per aiutare il consumatore e il commerciante a trovare un accordo. Le principali procedure di ADR per risolvere le controversie dei consumatori sono la conciliazione, l'arbitrato e la mediazione, affidate solitamente alle associazioni di categoria.

Ulteriori informazioni: Risoluzione alternativa delle controversie (ADR)

 
lefttranspright

 

  Print  
Public HealthFood SafetyConsumer Affairs
   
requires javascript

Consumers Affairs 2