Questo sito è stato archiviato il 18/07/2014
18/07/2014

Percorso di navigazione

Barroso incarica Tajani di guidare gruppo di lavoro investimenti e competitività Ue-Brasile

A seguito dell'ultimo Summit politico Ue-Brasile, il Presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, ha nominato Antonio Tajani, Vicepresidente della Commissione, responsabile per l'Industria e l'Imprenditoria, a presiedere il nuovo Gruppo di Lavoro Ue-Brasile. Del gruppo, incaricato di affrontare i nodi che frenano competitività e investimenti, faranno parte anche i Commissari europei al Commercio, Karel De Gucht, e alla Ricerca, Marie Geoghean Quinn.

 Tajani ha avuto il mandato di esplorare le opportunità di cooperazione industriale tra Ue e Brasile, con particolare riguardo ai settori innovativi e tecnologici, nonché migliorare il contesto per le imprese e gli investimenti. Il Gruppo di lavoro si occuperà, inoltre, di rafforzare e stimolare gli scambi nell'innovazione industriale, nelle attività di ricerca e sviluppo e di sostenere le medie e micro imprese. I lavori del Gruppo serviranno a preparare il vertice Ue – Brasile del 2014.

 Ringraziando il Presidente Barroso per l'incarico, Tajani ha sottolineato l'importanza per l'Ue di una maggiore integrazione con i mercati emergenti con forti tassi di crescita. Per Tajani, "migliorare l'accesso a mercati dinamici, quali il Brasile, che offrono molte opportunità alle imprese europee, è prioritario per l'occupazione e l'export”. Come l'Europa, “anche il Brasile ha un forte interesse a rafforzare la cooperazione industriale con l'Ue, specie in settori dove la tecnologia e il saper fare europeo sono essenziali per rafforzare la sua competitività", ha concluso Tajani.

Ultimo aggiornamento: 18/07/2014 |  Inizio pagina