Commissione Europea > RGE > Notificazione e comunicazione degli atti > Irlanda

Ultimo aggiornamento: 12-11-2007
Versione stampabile Aggiungi ai preferiti

Notificazione e comunicazione degli atti - Irlanda

EJN logo

Questa pagina è obsoleta. L'aggiornamento è in corso e sarà disponibile sul portale europeo della giustizia elettronica.


 

INDICE

1. Cosa vuol dire in pratica l'espressione giuridica “notifica di atti”? Perché ci sono norme specifiche per quanto riguarda la "notifica di atti”? 1.
2. Quali atti occorre notificare formalmente? 2.
3. Chi è responsabile della notifica di un atto? 3.
4. In pratica come viene notificato l'atto? 4.
5. Che cosa succede quando in casi eccezionali non è possibile notificare al destinatario in persona (ad esempio perchè non viene rintracciato presso la sua abitazione)? 5.
6. Esiste prova scritta che l'atto sia stato notificato? 6.
7. Cosa accade se si verifica un inconveniente e il destinatario non riceve l'atto o la notifica viene effettuata violando la legge (ad esempio l'atto è notificato a una terza persona)? È possibile che la notifica sia comunque valida (ad esempio si può porre rimedio alle violazioni di legge) o è necessario effettuare un nuovo tentativo di notifica dell'atto? 7.
8. Devo pagare la notifica dell'atto e, in tal caso, quanto costa tale servizio? 8.

 

1. Cosa vuol dire in pratica l'espressione giuridica “notifica di atti”? Perché ci sono norme specifiche per quanto riguarda la "notifica di atti”?

Essa definisce il mezzo con il quale Prosecutors/Plaintiffs (pubblici ministeri o attori) notificano alle parti in causa gli atti processuali relativi ai procedimenti pendenti dinanzi ai giudici.

Le norme esistono per chiarire quali sono i mezzi di notifica ammessi dall'organo giurisdizionale.

2. Quali atti occorre notificare formalmente?

Tutti gli atti introduttivi di procedimenti dinanzi alla District Circuit o alla High Court (comprese le impugnazioni da un organo giurisdizionale di livello inferiore) e qualsiasi altro atto successivo che si riferisce a un procedimento civile.

3. Chi è responsabile della notifica di un atto?

La parte in nome della quale l'atto dev'essere emesso o una persona in tal senso autorizzata da esso/essa a tal proposito.

4. In pratica come viene notificato l'atto?

La notifica per la District Court di citazioni per reati minori può essere effettuata nei modi seguenti:

  1. Con lettera raccomandata
  2. Con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno
  3. Mediante consegna a mano in busta chiusa a una persona diversa dal destinatario
  4. Notifica personale o notifica a un parente che ha compiuto almeno sedici anni che risieda con il convenuto

Nel procedimento civile dinanzi alla Circuit Court in pratica tutti gli atti sono notificati mediante lettera raccomandata.

Inizio paginaInizio pagina

Per quanto riguarda la High Court l'articolo 9 del regolamento delle Superior Courts prevede la notifica con consegna a mani proprie dell'atto introduttivo del giudizio pur consentendo la notifica con altri mezzi nel caso in cui i tentativi di notifica a mani proprie siano stati effettuati con la dovuta e ragionevole diligenza. L'articolo 379 della Companies act 1963 prevede la notifica della suddetta citazione con lettera ordinaria presso la sede legale di un'impresa. Gli atti seguenti sono notificati con lettera raccomandata. (Cfr. Order 121 RSC, 1986 come modificata).

5. Che cosa succede quando in casi eccezionali non è possibile notificare al destinatario in persona (ad esempio perchè non viene rintracciato presso la sua abitazione)?

Se il mezzo di notifica dell'atto con raccomandata o a mani proprie non va a buon fine, l'attore o il suo difensore possono chiedere al giudice competente di proporre un metodo alternativo che di solito è la posta ordinaria.

6. Esiste prova scritta che l'atto sia stato notificato?

Nell'ambito della District e Circuit Court, quando la notifica viene effettuata con raccomandata la persona responsabile per la spedizione deve fornire una dichiarazione solenne non prima di dieci giorni dalla data in cui il plico è stato spedito, fornendo la prova della spedizione.

Nell'ambito della High Court la dichiarazione giurata della notifica da parte della persona incaricata di effettuarla ha valore di prova per l'organo giurisdizionale. Per quanto riguarda l'atto introduttivo del giudizio la relata di notifica deve essere trascritta sulla suddetta citazione entro tre giorni dalla notifica e la dichiarazione giurata della notifica a mani proprie deve riferirsi ad essa.

7. Cosa accade se si verifica un inconveniente e il destinatario non riceve l'atto o la notifica viene effettuata violando la legge (ad esempio l'atto è notificato a una terza persona)? È possibile che la notifica sia comunque valida (ad esempio si può porre rimedio alle violazioni di legge) o è necessario effettuare un nuovo tentativo di notifica dell'atto?

È possibile presentare un'istanza dinanzi al District Circuit e alla High Court per far annullare l'ordinanza emessa quando la comunicazione dell'udienza, inviata per posta raccomandata, non è stata ricevuta.

8. Devo pagare la notifica dell'atto e, in tal caso, quanto costa tale servizio?

Gli unici costi sono quelli del servizio postale o la tariffa dell'ufficiale giudiziario se quest'ultimo effettua la notifica.

Ulteriori informazioni

  • Courts Service - Ireland English

« Notificazione e comunicazione degli atti - Informazioni generali | Irlanda - Informazioni generali »

Inizio paginaInizio pagina

Ultimo aggiornamento: 12-11-2007

 
  • Diritto Comunitario
  • Diritto internazionale

  • Belgio
  • Bulgaria
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Germania
  • Estonia
  • Irlanda
  • Grecia
  • Spagna
  • Francia
  • Italia
  • Cipro
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Ungheria
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Austria
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Slovenia
  • Slovacchia
  • Finlandia
  • Svezia
  • Regno Unito