Commissione Europea > RGE > Organizzazione della giustizia

Ultimo aggiornamento: 30-07-2004
Versione stampabile Aggiungi ai preferiti

Organizzazione della giustizia - Informazioni generali

Una grande varietà di organi giudiziari.

Tutti gli Stati membri dispongono di vari giurisdizioni, cioè di organi giudiziari con specifiche competenze.

I sistemi giudiziari degli Stati membri presentano una grande diversità, frutto delle diverse tradizioni nazionali nel settore della giustizia.
In linea generale, è tuttavia possibile distinguere, in ciascuno Stato membro, due categorie di giurisdizioni:
  • Quelle che puniscono i pregiudizi arrecati alle persone, ai beni e alla società (ad esempio gli omicidi, i furti, il vandalismo ecc.). Queste giurisdizioni possono irrogare delle sanzioni penali; sono dette penali.
  • Quelle che dirimono controversie tra privati o tra imprese (un divorzio, un problema di affitto, un licenziamento, ecc..) e sono dette giurisdizioni civili. Altre giurisdizioni, amministrative e tributarie, possono pronunciarsi su altri tipi di controversie tra privati o imprese e le autorità pubbliche.

La nozione di diritto civile e le competenze dei vari organi giudiziari possono variare notevolmente da uno Stato membro all'altro.

Alcune giurisdizioni possono avere un campo d'attività molto generale o al contrario essere specializzate in un determinato settore come, ad esempio, le vertenze di lavoro, i rapporti commerciali, il diritto di famiglia.
Inoltre, ciascuno Stato organizza il proprio sistema dei mezzi di ricorso, ovvero le possibilità a disposizione delle parti per chiedere che una causa già giudicata sia nuovamente sottoposta ad esame, da parte di una giurisdizione di un livello superiore.
Cliccando sulle bandiere degli Stati membri, si troveranno utili informazioni sui rispettivi sistemi giudiziari, in particolare la presentazione delle giurisdizioni competenti in materia civile e commerciale.
Cliccando sull'icona “Diritto comunitario” , otterrete informazioni sulla Corte di giustizia delle Comunità europee.
Cliccando sull'icona “Diritto internazionale” , otterrete tra l'altro informazioni sulla Corte europea dei diritti dell'uomo.

Inizio paginaInizio pagina

Ultimo aggiornamento: 30-07-2004

 
  • Diritto Comunitario
  • Diritto internazionale

  • Belgio
  • Bulgaria
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Germania
  • Estonia
  • Irlanda
  • Grecia
  • Spagna
  • Francia
  • Italia
  • Cipro
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Ungheria
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Austria
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Slovenia
  • Slovacchia
  • Finlandia
  • Svezia
  • Regno Unito