Commissione Europea > RGE > Organizzazione della giustizia > Francia

Ultimo aggiornamento: 30-07-2004
Versione stampabile Aggiungi ai preferiti

Organizzazione della giustizia - Francia

Esistono diverse categorie di tribunali, denominate giurisdizioni, organizzate in due grandi ordinamenti, un ordinamento giudiziario e un ordinamento amministrativo, la cui competenza è determinata in funzione della natura e del valore delle controversie o della gravità delle infrazioni commesse.

In caso di conflitto di attribuzione tra i due ordinamenti giurisdizionali - giudiziario e amministrativo - il Tribunal des Conflits designa il tribunale competente.

Organigrammi (pdf 154 KB)

Ulteriori informazioni sull'organizzazione dell'ordinamento amministrativo in Francia fr

Descrizione

Tribunal d'instance fr

Il Tribunal d'instance (Giudice unico) giudica le controversie, insorte tra privati, il cui valore non supera i 7 600 EUR nelle materie attribuite per legge a questa giurisdizione (azioni personali e mobiliari). Non può pronunciarsi in merito alle controversie riservate per legge ad un'altra giurisdizione, anche se di valore inferiore a 7 600 EUR.

Decide anche in merito a talune controversie il cui oggetto è indicato dalla legge:

  • pignoramento delle retribuzioni di lavoro,
  • rendite vitalizie inferiori o uguali a 3 800 EUR,
  • problemi relativi alle elezioni,
  • locazioni abitative.

Inoltre, al Tribunal d'instance spettano alcune competenze amministrative:

Inizio paginaInizio pagina

  • registrazione delle dichiarazioni provenienti da cittadini francesi,
  • convalida degli atti di notorietà e dei certificati di cittadinanza,
  • apposizione e rimozione dei sigilli in materia di successione.

Altre competenze

Il juge d'instance esercita le funzioni di giudice tutelare.

Pronuncia l'emancipazione dei minori, organizza i regimi di protezione (curatela, tutela) delle persone inferme di mente.

Composizione e ubicazione

Il Tribunal d'instance è composto da uno o più magistrati, ma la funzione giudicante è esercitata da un unico giudice.

Il Tribunal d'instance ha generalmente sede nel capoluogo della circoscrizione amministrativa (arrondissement).

Il Tribunal d'instance competente è quello del luogo in cui risiede il convenuto, ossia la persona contro la quale si intenta la causa.

Indirizzi locali

Per ottenere l'indirizzo del servizio competente, si consultino le Pagine gialle francesi: Les Pages Jaunes fr (France Telecom).

Testi di riferimento

Tribunal de Grande Instance fr

Il Tribunal de grande instance (tribunale di primo grado in materia civile) giudica:

  • le controversie tra privati (cause civili) il cui valore supera i 7 600 EUR,
  • le controversie aventi per oggetto, indipendentemente dal valore della causa: il diritto di famiglia (matrimonio, divorzio, adozione, successione, filiazione), la cittadinanza, i sequestri immobiliari, i brevetti d'invenzione, i marchi, lo scioglimento delle associazioni.

Composizione

Inizio paginaInizio pagina

Il tribunale è composto da magistrati togati: presidente, vicepresidenti, giudici, procuratore della Repubblica, sostituti.

Esistono giudici specializzati, ad esempio in materia di diritto di famiglia (problemi di divorzio, separazione).

Altri giudici specializzati:

  • giudice per le espropriazioni (indennità di espropriazione),
  • giudice per le esecuzioni (contenziosi riguardanti in particolare i sequestri).

Il Tribunal de grande instance ha generalmente sede nel capoluogo di dipartimento, ma può anche essere presente in altri Comuni.

Quale tribunale adire?

In linea di massima, si deve ricorrere al tribunale del luogo in cui è domiciliata la persona dalla quale si reclama qualcosa.

Eccezioni:

  • procedimenti relativi a beni immobiliari: tribunale del luogo in cui è ubicato l'immobile,
  • procedimenti in materia di successioni: luogo in cui viene aperta la successione .

Altre eccezioni:

  • procedimenti relativi ad un contratto: tribunale del luogo di esecuzione del contratto,
  • procedimenti concernenti un contratto di vendita: tribunale del luogo di consegna,
  • procedimenti legati agli assegni alimentari: tribunale del luogo di domicilio del ricorrente.

Testi di riferimento

Tribunal de Commerce fr

Il tribunale di commercio giudica tutte le controversie di natura commerciale:

Inizio paginaInizio pagina

  • controversie tra commercianti nell'esercizio della loro professione (ad esempio, se un commerciante contesta il valore di una merce acquistata presso un altro commerciante),
  • controversie tra soci di una società commerciale,
  • controversie sorte dalla vendita di un'attività commerciale.

Giudica anche: :

  • le controversie riguardanti operazioni commerciali tra commercianti e non commercianti (ad esempio, in caso di contestazione sulla qualità di un prodotto),
  • le controversie connesse ai regolamenti e alle liquidazioni giudiziarie.

Funzione amministrativa

Il registro del commercio e delle società, al quale i commercianti sono tenuti ad iscriversi, si trova presso la cancelleria del tribunale di commercio.

Composizione

Il tribunale di commercio è composto da un presidente e da giudici non professionisti, in numero variabile. Ai fini dell'esercizio della funzione giudicante, deve essere composto da almeno 3 magistrati.

I giudici sono eletti, con un mandato di 2 o 4 anni, dai rappresentanti dei commercianti e degli industriali.

A quale tribunale rivolgersi?

Come regola generale, uno o più tribunali commerciali si trovano in ciascun dipartimento (= competenza territoriale di un Tribunal de grande instance).

Qualora non esista un tribunale di commercio, le controversie sono risolte dal Tribunal de grande instance secondo la procedura applicata dai tribunali di commercio.

In generale, occorre adire il tribunale nel luogo in cui è domiciliata la persona nei confronti della quale è stata intentata l'azione giudiziaria.

Testi di riferimento

Conseil de Prud'hommes fr

Il Conseil de prud'hommes (tribunale del lavoro) ha competenza a dirimere le controversie individuali tra datori di lavoro e lavoratori dipendenti, sorte nell'ambito di un contratto di lavoro o di apprendistato.

Inizio paginaInizio pagina

Se siete pubblici impiegati o funzionari dello Stato, dovete rivolgervi al tribunale amministrativo. Il tribunale del lavoro interviene su richiesta del lavoratore o del datore di lavoro e si impegna a conciliare le parti. Questo organo interviene unicamente se la conciliazione, in linea di massima obbligatoria salvo eccezioni di legge, non è andata a buon fine.

Dove si trova?

Generalmente, nel capoluogo del dipartimento o della circoscrizione (canton).

Quale tribunale adire?

Di norma, quello del luogo in cui l'impresa ha sede. I lavoratori che prestano servizio esterno rispetto alla sede dell'impresa devono rivolgersi al tribunale competente del luogo in cui sono domiciliati.

Chi giudica?

Il tribunale del lavoro è composto da giudici eletti, che rappresentano in parti uguali i lavoratori e i datori di lavoro. È diviso in 5 sezioni specializzate:

  • dirigenza,
  • industria,
  • commercio e servizi commerciali,
  • agricoltura,
  • attività varie.

Prevede obbligatoriamente una formazione comune per trattare i casi urgenti.

Qualora vi sia un'uguale ripartizione dei voti dei 4 magistrati, il tribunale del lavoro è presieduto da un giudice del Tribunal d'instance.

Testi di riferimento

Tribunal des Affaires de la Sécurité sociale fr

Il tribunale per le cause in materia di previdenza sociale giudica le controversie tra le casse di previdenza sociale e i loro utenti.

Inizio paginaInizio pagina

Le controversie vertono essenzialmente su:

  • affiliazione (iscrizione ad una cassa di previdenza sociale),
  • calcolo e riscossione dei contributi e delle prestazioni.

Non è competente per:

  • le decisioni di ordine medico (competenza della commissione tecnica regionale),
  • i ricorsi contro le infrazioni al codice della previdenza sociale, represse dalla giustizia penale,
  • le controversie connesse agli enti che erogano pensioni integrative (competenza della giustizia civile).

Composizione

È composto:

  • da un presidente (giudice del Tribunal de grande instance),
  • da giudici a latere non professionisti, designati per 3 anni dal primo presidente del Tribunal de grande instance su presentazione delle principali organizzazioni sindacali delle professioni agricole e non agricole.

A chi rivolgersi?

Il tribunale per le cause in materia di previdenza sociale ha generalmente sede presso il Tribunal de grande instance.

Un impiegato della direzione regionale per gli affari sanitari e sociali garantisce il disbrigo delle attività di segreteria.

Il tribunale competente a cui rivolgersi è, in generale, quello che ha sede nel luogo del proprio domicilio o del domicilio del datore di lavoro.

Ulteriori informazioni sono disponibili presso la cancelleria del Tribunal de grande instance o presso la cassa di previdenza sociale.

Tribunal paritaire des Baux ruraux fr

Il tribunale per le controversie in materia di affitti di fondi rustici è competente per la risoluzione di controversie sorte nell'ambito di affitti fondiari tra il proprietario di un podere agricolo e il coltivatore diretto o mezzadro.

Esempi:

  • canone d'affitto del fondo,
  • durata della mezzadria,
  • diritto di ripresa.

Questioni che non rientrano nelle competenze di questo tribunale

Per questioni diverse da quelle sopra elencate occorre rivolgersi ad altri tribunali:

  • al Tribunal de grande instance, per quanto riguarda le controversie relative all'esistenza e alla natura dell'affitto,
  • al Tribunal d'instance per le controversie relative al pagamento dell'affitto del fondo rustico.

Composizione

Il giudice del Tribunal d'instance presiede il tribunale per controversie in materia di affitti di fondi rustici. È assistito da quattro giudici a latere non professionisti eletti: due sono proprietari e due sono coltivatori diretti o fittavoli.

Sono eletti per 5 anni, i loro nominativi sono estratti dalle liste elettorali redatte dai sindaci dei Comuni.

Qualora questo tribunale non possa costituirsi o operare, le sue funzioni sono assunte dal Tribunal d'instance.

Quale tribunale adire?

Quello del luogo in cui si trova il podere agricolo. Esiste un tribunale di questo tipo in ogni capoluogo della circoscrizione territoriale.

« Organizzazione della giustizia - Informazioni generali | Francia - Informazioni generali »

Inizio paginaInizio pagina

Ultimo aggiornamento: 30-07-2004

 
  • Diritto Comunitario
  • Diritto internazionale

  • Belgio
  • Bulgaria
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Germania
  • Estonia
  • Irlanda
  • Grecia
  • Spagna
  • Francia
  • Italia
  • Cipro
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Ungheria
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Austria
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Slovenia
  • Slovacchia
  • Finlandia
  • Svezia
  • Regno Unito