Commissione Europea > RGE > Ordinamento giuridico > Diritto internazionale

Ultimo aggiornamento: 30-07-2004
Versione stampabile Aggiungi ai preferiti

Ordinamento giuridico - Diritto internazionale

Un diritto i cui soggetti sono gli Stati

Il diritto internazionale si fonda sui trattati, le convenzioni e gli accordi conclusi dagli Stati o, in alcuni casi, dalle organizzazioni internazionali.

Pertanto, la Comunità europea può concludere essa stessa dei trattati negoziati dalla Commissione. È una competenza che le è stata attribuita esplicitamente dai trattati, per esempio nel settore della politica commerciale, oppure dalla giurisprudenza della Corte di Giustizia delle Comunità europee. La Corte ha, infatti, ritenuto che ogni volta che il diritto comunitario attribuisce alle istituzioni comunitarie delle competenze sul piano interno per raggiungere un obiettivo, la Comunità possa assumersi gli impegni internazionali necessari alla realizzazione di tale obiettivo.

I trattati internazionali legano gli Stati o le organizzazioni internazionali che sono i veri soggetti del diritto internazionale. Essi possono tuttavia avere degli effetti sia sui privati che sulle imprese.

Il problema di sapere se il diritto internazionale costituisca un ordinamento giuridico a pieno titolo e in che maniera esso debba essere recepito nel diritto nazionale per avere efficacia è stato affrontato in maniera diversa.

Alcuni Stati membri hanno adottato la teoria “monistica” secondo cui il diritto internazionale fa direttamente parte dell'ordinamento giuridico interno, mentre altri hanno adottato la concezione “dualistica” secondo cui il diritto internazionale e il diritto interno sono due ordinamenti giuridici distinti e indipendenti. In tal caso, il diritto internazionale deve essere recepito mediante una legge nell'ordinamento giuridico nazionale.

È possibile ottenere informazioni in proposito cliccando sulle bandiere degli Stati membri.

Le principali organizzazioni internazionali che operano nel settore del diritto internazionale privato sono segnatamente il

« Ordinamento giuridico - Informazioni generali | Diritto internazionale - Informazioni generali »

Inizio paginaInizio pagina

Ultimo aggiornamento: 30-07-2004

 
  • Diritto Comunitario
  • Diritto internazionale

  • Belgio
  • Bulgaria
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Germania
  • Estonia
  • Irlanda
  • Grecia
  • Spagna
  • Francia
  • Italia
  • Cipro
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Ungheria
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Austria
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Slovenia
  • Slovacchia
  • Finlandia
  • Svezia
  • Regno Unito