Commissione Europea > RGE > Esecuzione delle decisioni giudiziarie

Ultimo aggiornamento: 30-07-2004
Versione stampabile Aggiungi ai preferiti

Esecuzione delle decisioni giudiziarie - Informazioni generali

EJN logo

Questa pagina è obsoleta. L'aggiornamento è in corso e sarà disponibile sul portale europeo della giustizia elettronica.


“ Ho vinto il processo, ma non sono ancora stato pagato.”

Per obbligare il debitore a saldare il debito nei vostri confronti, dovrete rivolgervi alle autorità competenti per l'esecuzione. Esse sole sono autorizzate a procedere ad un'esecuzione forzata, eventualmente con il ricorso alla forza pubblica.

I vari tipi di esecuzione forzata hanno generalmente per oggetto il recupero di somme di denaro, ma possono anche riguardare l'esecuzione di una prestazione in natura (obbligo di fare o di non fare).

In pratica, per procedere all'esecuzione forzata, l'avente diritto deve essere munito di un titolo esecutivo (ad esempio un provvedimento del giudice o un atto notarile). Esistono norme specifiche per rendere esecutiva una decisione straniera resa in un altro Stato membro (si veda il tema "Diritto comunitario").

L'esecuzione propriamente detta, per le obbligazioni in denaro, può assumere le seguenti forme di espropriazione forzata:

  • l'espropriazione mobiliare, con la quale i beni mobili del debitore sono pignorati e venduti (vendita pubblica, vendita all'incanto) per ricavare una somma di denaro che viene attribuita al creditore fino a concorrenza del suo credito;
  • il sequestro bancario, con il quale si procede a bloccare il conto del debitore (espropriazione presso terzi) e si sequestra il saldo creditore;
  • il pignoramento della retribuzione, con il quale una parte della retribuzione del debitore è trattenuta per rimborsare il debito;
  • l'espropriazione immobiliare, con la quale vengono pignorati i beni immobili del debitore, e successivamente venduti (all'incanto) per pagare i creditori.
Esistono alcuni tipi di beni che sono considerati impignorabili (abbigliamento, prodotti alimentari, alcuni mobili, una frazione del salario) per garantire condizioni di vita decorosa al debitore ed alla sua famiglia.

Cliccando sulle bandiere degli Stati membri, si possono ottenere informazioni utili sulle procedure d'esecuzione forzata, e sulle autorità competenti (tribunali, società di recupero crediti, ufficiali giudiziari).

Le informazioni relative all'esecuzione di una decisione straniera sono disponibili cliccando sull' icona "Diritto comunitario".

Inoltre, l'icona "Diritto internazionale" consente l'accesso ad informazioni sulle convenzioni internazionali in materia d'esecuzione.


Inizio paginaInizio pagina

Ultimo aggiornamento: 30-07-2004

 
  • Diritto Comunitario
  • Diritto internazionale

  • Belgio
  • Bulgaria
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Germania
  • Estonia
  • Irlanda
  • Grecia
  • Spagna
  • Francia
  • Italia
  • Cipro
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Ungheria
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Austria
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Slovenia
  • Slovacchia
  • Finlandia
  • Svezia
  • Regno Unito