Commissione Europea > RGE > Ricorso in giustizia

Ultimo aggiornamento: 30-07-2004
Versione stampabile Aggiungi ai preferiti

Ricorso in giustizia - Informazioni generali

EJN logo

Questa pagina è obsoleta. L'aggiornamento è in corso e sarà disponibile sul portale europeo della giustizia elettronica.


Quali sono le modalità richieste per adire un tribunale?

L'atto con cui si sottopone un caso ad un tribunale al fine di avviare un procedimento giudiziario è la domanda o citazione. Chi intende rivolgersi ad un tribunale deve sapere che esistono un certo numero di norme procedurali a cui occorre attenersi. Tali norme che disciplinano le modalità per adire un tribunale si pongono fondamentalmente l'obiettivo di aiutare i cittadini a presentare, in maniera sufficientemente chiara e completa, a tale organo gli elementi di fatto e di diritto che gli permetteranno di esaminare la ricevibilità e la fondatezza delle loro dichiarazioni.

Le modalità per adire un tribunale variano non solo da uno Stato membro all'altro, ma anche all'interno degli Stati membri in funzione della natura e delle circostanze del ricorso nonché del tipo di tribunale adito. Mentre per adire alcuni tribunali in relazione a taluni tipi di cause può essere necessario compilare un modulo o ancora presentare un vero e proprio dossier, in altri casi, invece, basta una domanda orale. Tale diversità si spiega con il fatto che le controversie portate dinanzi ai tribunali possono essere della natura più varia, di soluzione facile o difficile. Ciò che conta è soprattutto assicurarsi che non manchi alcun elemento al fine di agevolare il lavoro del giudice, di permettere alla controparte di difendersi e, in altre parole, di contribuire ad un buon svolgimento del procedimento.
Cliccando sulle bandiere degli Stati membri, si possono ottenere informazioni utili per familiarizzarsi con i sistemi esistenti per adire i tribunali nazionali. Le informazioni accessibili sulla legislazione degli Stati membri riguardano solo l'adizione dei tribunali di primo grado e non le possibilità di ricorso in appello e in cassazione.
L'Unione europea ambisce a creare un autentico spazio di giustizia sulla base della definizione del Consiglio europeo. L'accesso alla giustizia riveste un ruolo di primo piano in tale programma d'azione. L'ideale sarebbe che ciascuno potesse rivolgersi ai tribunali di un altro Stato membro con la stessa facilità con cui si rivolge ai tribunali del proprio paese.
Cliccando sull'icona “Diritto comunitario” , si possono ottenere informazioni utili sulle iniziative dell'Unione europea in questo settore.
Cliccando sull'icona “Diritto internazionale” , si possono ottenere informazioni utili sui principi generali su cui ci si basa per adire i tribunali a livello internazionale.

Inizio paginaInizio pagina

Ultimo aggiornamento: 30-07-2004

 
  • Diritto Comunitario
  • Diritto internazionale

  • Belgio
  • Bulgaria
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Germania
  • Estonia
  • Irlanda
  • Grecia
  • Spagna
  • Francia
  • Italia
  • Cipro
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Ungheria
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Austria
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Slovenia
  • Slovacchia
  • Finlandia
  • Svezia
  • Regno Unito