Commissione Europea > RGE > Modi alternativi di risoluzione delle controversie > Belgio

Ultimo aggiornamento: 04-07-2007
Versione stampabile Aggiungi ai preferiti

Modi alternativi di risoluzione delle controversie - Belgio

EJN logo

Questa pagina è obsoleta. L'aggiornamento è in corso e sarà disponibile sul portale europeo della giustizia elettronica.


N.B. Le presente scheda espone la situazione esistente prima dell’entrata in vigore della nuova legislazione in materia di mediazione, prevista entro il 30 settembre 2005.

Le leggi menzionate nella presente scheda possono essere consultate sul sito “Servizio Pubblico Federale Giustizia” (Federale Overheidsdienst Justitie - Service Public Fédéral Justice Deutsch - français - Nederlands) → Legislazione consolidata (“Geconsolideerde wetgeving” — “Législation consolidée”).

È possibile trovare un quadro generale del presente argomento nella scheda “Modi alternativi di risoluzione delle controversie — Informazioni generali”.

Il presente documento intende fornire informazioni più pratiche sull’ADR (Alternative Dispute Resolution — “Risoluzione alternativa delle dispute”) in Belgio.



 

INDICE

1. Organismi di mediazione di carattere generale 1.
1.1. Belgisch Centrum voor Arbitrage en Mediatie / Centre Belge d’Arbitrage et de Médiation (CEPINA English - français - Nederlands1.1.
1.2. Brussels Business Mediation Center (BBMC français - Nederlands1.2.
1.3. Antwerpse Kamer voor Bemiddeling en Arbitrage (AKaBa English - Nederlands1.3.
1.4. Electronic Consumer Dispute Resolution (ECODIR English - français1.4.
1.5. Kamer van Arbitrage en Bemiddeling Nederlands / Chambre d’Arbitrage & de Médiation (associazione senza scopo di lucro) 1.5.
1.6. Arbitrage- en Bemiddelingsinstelling – ABI (Organismo di Arbitrato e Mediazione) 1.6.
2. Organismi di mediazione settoriali 2.
2.1. Verzoeningscommissie Bouw Nederlands / Commission Conciliation Construction 2.1.
2.2. Commissione di conciliazione “Automobili usate” français - Nederlands 2.2.
2.3. Centrum Advocaat-Bemiddelaars in Familiezaken (CABF Nederlands) (Centro di Avvocati-Mediatori per le questioni familiari) 2.3.
2.4. Association pour la Médiation Familiale (AMF français2.4.
2.5. Ombudsman English - français - Nederlands per il settore finanziario 2.5.
2.6. Ombudsman van de verzekeringen / Ombudsman des assurances Nederlands 2.6.
2.7. Ombudsman per i servizi pubblici français - Nederlands 2.7.
2.8. Ombudsman presso le autorità pubbliche français - Nederlands 2.8.

 

È possibile ricorrere a una procedura alternativa di risoluzione delle controversie nella maggior parte dei casi. L’elenco che segue riguarda situazioni che potrebbero interessarLa.

Nota

L’elenco in appresso non intende essere esaustivo. Alcune delle organizzazioni indicate sono interamente private; altre ricevono un sostegno pubblico senza per questo perdere il loro status di organizzazioni private. Altri sono organismi pubblici (ad es. l’Ombudsman).

1. Organismi di mediazione di carattere generale

1.1. Belgisch Centrum voor Arbitrage en Mediatie / Centre Belge d’Arbitrage et de Médiation (CEPINA English - français - Nederlands)

Funzione

CEPINA è un organismo nazionale, intersettoriale e indipendente composto da manager, giuristi d’impresa, avvocati e professori universitari, che ha la funzione di:

  • studiare e promuovere la mediazione;
  • organizzare convegni sul tema;
  • seguire procedure di mediazione;
  • elaborare e divulgare regole di mediazione;
  • designare mediatori competenti, impegnati e indipendenti;
  • controllare il corretto svolgimento della procedura, offrendo – se necessario – soluzioni in caso di difficoltà giuridiche o pratiche che vadano incontro il più possibile alle aspettative delle parti.

Tipo di controversie: Civili e commerciali

Modalità di mediazione – CEPINA non è un mediatore e non accredita mediatori. Il suo compito è quello di designare come mediatore la persona più adatta tenendo conto della specificità del caso. I mediatori ricevono un importo forfettario sulla base del tariffario di CEPINA.

Inizio paginaInizio pagina

Regolamento English - français - Nederlands

1.2. Brussels Business Mediation Center (BBMC français - Nederlands)

Funzione

Il Centrum voor Handelsbemiddeling van Brussel / Centre de Médiation Commerciale de Bruxelles ha le seguenti funzioni:

  • promuovere la mediazione come modo di risoluzione delle controversie in materia commerciale;
  • istituire strutture adeguate affinché la mediazione possa avere luogo;
  • dare un’adeguata formazione alle persone che svolgono l’attività di mediazione commerciale.

Tipo di controversie: Commerciali

Modalità di mediazione – Elaborazione di un elenco di mediatori riconosciuti da BBMC, in base al quale le parti possano scegliere la persona a cui sottoporre la propria controversia. I mediatori sono remunerati all’ora.

Inizio paginaInizio pagina

Regolamento – Regolamento di mediazione

1.3. Antwerpse Kamer voor Bemiddeling en Arbitrage (AKaBa English - Nederlands)

Funzione – Organizzazione di mediazione

Tipo di controversie - Commerciali

Modalità di mediazione - Elaborazione di un elenco di mediatori riconosciuti da AKaBa, in base al quale le parti possano scegliere la persona a cui sottoporre la propria controversia. I mediatori percepiscono un onorario e un rimborso spese.

Regolamento English - Nederlands

1.4. Electronic Consumer Dispute Resolution (ECODIR English - français)

Funzione - ECODIR aiuta i consumatori e le imprese a prevenire e risolvere on-line i reclami e le controversie grazie a un servizio veloce, efficiente ed economico.

Inizio paginaInizio pagina

ECODIR è vantaggioso per i consumatori poiché fornisce loro un mezzo efficace per risolvere on-line le controversie. ECODIR ricorre a un procedimento strutturato di negoziazione e (se necessario) di mediazione – sempre in un contesto on-line privato e sicuro. Il sistema è di facile utilizzo, e non importa dove si trovino le parti.

ECODIR è anche vantaggioso per le imprese perché permette di raggruppare i ricorsi e i reclami dei consumatori, cosa che permette di gestire le relazioni in modo più efficiente. E i clienti, a loro volta, preferiscono trattare con imprese che applichino procedure di gestione di reclami e controversie efficaci.

Tipo di controversie – La controversia deve essere nata da una transazione on-line e deve interessare almeno un consumatore. Essa non deve riguardare contenuti illeciti, danni corporali, questioni di famiglia, fiscali e di proprietà intellettuale.

Modalità di mediazione - ECODIR fornisce uno spazio web privato e sicuro in cui le parti della controversia possano trovare una soluzione accettabile per entrambe usando il procedimento di negoziazione di ECODIR. Le parti, se lo desiderano entrambe, possono chiedere l’assistenza di un mediatore qualificato ECODIR che le aiuti a risolvere la lite. Il servizio è gratuito sia per i consumatori che per le imprese.

Regolamento English - français

Inizio paginaInizio pagina

1.5. Kamer van Arbitrage en Bemiddeling Nederlands / Chambre d’Arbitrage & de Médiation (associazione senza scopo di lucro)

Funzione – Ha come scopo quello di riunire giuristi specializzati in uno o più rami del diritto, e che per formazione, esperienza e reputazione esercitino la professione con competenza e umanità.

Tipo di controversie – Materia civile e commerciale e settore della costruzione

Modalità di mediazione – Riunisce mediatori

Regolamento Nederlands della procedura di mediazione

1.6. Arbitrage- en Bemiddelingsinstelling – ABI (Organismo di Arbitrato e Mediazione)

Funzione – Servizi di mediazione

Tipo di controversie - Commerciali

Modalità di mediazione - ABI accredita mediatori, ma non stila elenchi. I mediatori vengono retribuiti tramite ABI.

Regolamento - “Regole di procedura”

2. Organismi di mediazione settoriali

2.1. Verzoeningscommissie Bouw Nederlands / Commission Conciliation Construction

Funzione – Risoluzione delle controversie fra singoli costruttori (non imprese) e la loro impresa e il loro architetto.

Inizio paginaInizio pagina

Tipo di controversie – Settore della costruzione

Modalità di mediazione – Elaborazione di un elenco di esperti da cui le parti possano scegliere una persona che agisca come mediatore per la loro controversia. Gli esperti vengono remunerati dalle parti, la commissione lavora gratuitamente.

Regolamento – Regolamento di procedura della Commissione di conciliazione “Costruzione” NederlandsPDF File (PDF File 52.1 KB)

2.2. Commissione di conciliazione “Automobili usate” français - Nederlands

Funzione – Fornire assistenza nella risoluzione di controversie fra il venditore professionista e l’acquirente, che hanno utilizzato il contratto “Federauto-Test-Aankoop” / “Federauto-Test-Achats” per veicoli di seconda mano.

Tipo di controversie – Controversie relative al commercio di autoveicoli: autoveicoli usati, riparazioni, vendita da parte di professionisti e privati.

Modalità di mediazione – Le parti possono scegliere un mediatore da un elenco. I mediatori non sono retribuiti, a meno che non si tratti di esperti.

Inizio paginaInizio pagina

Regolamento – “Procedura di conciliazione ‘Veicoli usati’”

2.3. Centrum Advocaat-Bemiddelaars in Familiezaken (CABF Nederlands) (Centro di Avvocati-Mediatori per le questioni familiari)

Funzione – Promuove l’uso e lo sviluppo di tutte le forme di composizione stragiudiziale di controversie per questioni familiari. Fornisce inoltre vari servizi di mediazione e di formazione all’uso di queste modalità alternative di composizione delle liti.

Tipo di controversie - Familiari

Modalità di mediazione – Le parti sono libere di scegliere un avvocato-mediatore riconosciuto. È prevista una remunerazione per il mediatore.

2.4. Association pour la Médiation Familiale (AMF français)

Funzione – Promozione e organizzazione della mediazione familiare ed elaborazione di regole deontologiche.

Tipo di controversie - Familiari

Modalità di mediazione - Le parti sono libere di scegliere un avvocato-mediatore riconosciuto, che viene da esse retribuito.

2.5. Ombudsman English - français - Nederlands per il settore finanziario

Funzione – È un mediatore imparziale che aiuta le persone fisiche a risolvere problemi con la loro banca, la società di borsa, con l’asset manager, il consulente in investimenti o l’istituto di credito.

Inizio paginaInizio pagina

Tipo di controversie – Finanziarie

Modalità di mediazione – Il servizio emette un parere non vincolante sul problema ad esso sottoposto. Il ricorso a tale servizio è gratuito.

2.6. Ombudsman van de verzekeringen / Ombudsman des assurances Nederlands

Funzione – Ha il compito di analizzare i reclami e di mediare fra un cliente (indipendentemente dalla sua qualità) e una società di assicurazioni, un intermediario, o Datassur français - Nederlands

Tipo di controversie – Reclami di consumatori nel settore assicurativo

Modalità di mediazione – Il servizio va contattato per iscritto. Esso formula al più presto, e al massimo entro sei mesi, un parere motivato scritto. Il suo intervento è gratuito.

Regolamento - Carta - Competenze français - Nederlands

Inizio paginaInizio pagina

2.7. Ombudsman per i servizi pubblici français - Nederlands

Dove - Posta, Ferrovie, Settore delle Telecomunicazioni e Autorità di vigilanza assicurativa (Controledienst voor de Verzekeringen - CDV / Office de Contrôle des Assurances – OCA)

2.8. Ombudsman presso le autorità pubbliche français - Nederlands

Dove – Governo Federale, Governo Fiammingo & Regione Vallona, Comunità Francese & alcune città e comuni in Belgio

In particolare il regolamento collettivo dei debiti (art. 1675/2 e seg. del Gerechtelijk Wetboek/Code judiciare, Codice giudiziario).

Art. 216 ter del Wetboek van Strafvordering/Code d’instruction criminelle (Codice di procedura penale):

§ 1. Il Procuratore del Re, fermi restando i poteri conferitigli dall’articolo 216 bis, può convocare l’autore di un reato e, nella misura in cui il fatto non sembri tale da dover essere punito con una pena principale di più di due anni di detenzione o con una pena più pesante, può invitarlo a risarcire o a riparare il danno causato col reato e a fornirgli la prova. Se del caso, il Procuratore del Re convoca anche la vittima e svolge una mediazione sul risarcimento e sulle sue modalità.

(…)

Art. 972 del Cod. giud.

Art. 1258 del Cod. giud.

« Modi alternativi di risoluzione delle controversie - Informazioni generali | Belgio - Informazioni generali »

Inizio paginaInizio pagina

Ultimo aggiornamento: 04-07-2007

 
  • Diritto Comunitario
  • Diritto internazionale

  • Belgio
  • Bulgaria
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Germania
  • Estonia
  • Irlanda
  • Grecia
  • Spagna
  • Francia
  • Italia
  • Cipro
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Ungheria
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Austria
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Slovenia
  • Slovacchia
  • Finlandia
  • Svezia
  • Regno Unito