Percorso di navigazione

Agenti temporanei

Quali sono le mansioni di un agente temporaneo della Commissione?

Gli agenti temporanei possono svolgere un’ampia gamma di funzioni ed essere assunti per:

  • (a) eseguire incarichi specifici (impieghi altamente specializzati) o temporanei;
  • (b) ovviare alla penuria di organico quando gli elenchi di riserva dei concorsi siano esauriti;
  • (c) lavorare nei gabinetti dei commissari;
  • (d) rispondere ad esigenze specifiche nel settore scientifico.

Come agenti temporanei di tipo d) potreste lavorare in uno dei numerosi centri di ricerca creati dall’UE per promuovere la ricerca e gestire i programmi quadro europei nel settore della ricerca e sviluppo. Come agenti temporanei di tipo c) potreste invece lavorare presso il gabinetto di un commissario durante il suo mandato.

Gli agenti temporanei di tipo a) e b) possono essere impiegati per una gran varietà di funzioni, svolgendo essenzialmente le medesime attività dei funzionari, a seconda del fabbisogno temporaneo della Commissione e della situazione relativa alla copertura dei posti vacanti.

Come si diventa agenti temporanei?

Dove si possono trovare informazioni sui posti di agente temporaneo?

Se una direzione generale intende assumere un agente temporaneo per un impiego altamente specializzato o per un incarico temporaneo di tipo a), invierà l’avviso di posto vacante e il profilo ricercato alle rappresentanze permanenti degli Stati membri e li pubblicherà inoltre sul sito dell’EPSO. Può anche pubblicare tale avviso sul proprio sito Internet; vale quindi la pena di consultare regolarmente i siti delle DG nelle quali preferireste lavorare.

Potete anche presentare una candidatura spontanea come agenti temporanei inserendo i vostri dati nel sito EU CV online.

Carriera e indennità

Carriera

Una volta assunti, gli agenti temporanei vengono inquadrati secondo il tipo di posto occupato e in funzione della loro esperienza professionale.

Sebbene le norme relative alla durata dei contratti iniziali e agli eventuali rinnovi varino, di norma gli agenti temporanei di cui alle lettere a), b) e d) possono essere assunti dalla Commissione per un periodo massimo di sei anni, mentre la durata del contratto degli agenti temporanei di cui alla lettera c) è legata alla durata al mandato del commissario per il quale l’agente lavora.

Anche gli agenti temporanei sono sottoposti al sistema di valutazione del personale applicato ai funzionari.

Retribuzione ed altre indennità

La retribuzione, le indennità e le condizioni di lavoro degli agenti temporanei sono essenzialmente identiche a quelle dei funzionari. Questo riguarda i vari tipi di assegni familiari (compresa l’indennità di dislocazione), le disposizioni in materia di previdenza sociale, quali l’assicurazione malattia e il regime pensionistico (i diritti a pensione vengono maturati sulla stessa base dei funzionari), le disposizioni fiscali, i congedi per motivi familiari, il congedo annuale e l’orario di lavoro. Per saperne di più, consultare la sezione dedicata ai funzionari.

In qualità di agenti temporanei potete inoltre beneficiare, allo scadere del contratto, di un’indennità temporanea di disoccupazione. Per ulteriori informazioni, consultare il titolo 2 (Degli agenti temporanei) nel Regime applicabile agli altri agenti delle Comunità europee .

Commission civil service