Navigation path

Homepage Contatti Mappa del sito

Il diritto d'iniziativa

Trova un'iniziativa

Organizza un'iniziativa

Ulteriori informazioni

  • RSS
Clausola di esclusione della responsabilità: il contenuto della presente pagina è di esclusiva responsabilità degli organizzatori delle iniziative. I testi riflettono esclusivamente le opinioni degli autori e non possono essere attribuiti in nessun modo alla Commissione europea. La Commissione non può essere ritenuta responsabile dell'uso che verrà fatto delle informazioni qui contenute.
Titolo: Siamo un’Europa che accoglie, lasciateci aiutare!
Stato attuale: Raccolta in corso
Termine: 15/02/2019
Numero di registrazione della Commissione: ECI(2018)000001
Data di registrazione: 15/02/2018
Data di pubblicazione della presente traduzione: 15/03/2018
Sostieni
Lingua di registrazione: EN / Altre lingue disponibili: BG EL EN ES FI FR HR HU IT NL RO SK SL SV
Decisione della Commissione sulla registrazione della proposta di iniziativa dei cittadini: DECISIONE DELLA COMMISSIONE
Oggetto: I governi nazionali stanno incontrando grandi difficoltà nella gestione dei flussi migratori. Molti di noi vogliono rendersi utili perché hanno a cuore quanti hanno bisogno d’aiuto. Milioni di persone si sono messe all’opera per dare una mano. Ora vogliamo essere ascoltati. Chiediamo un'Europa che accoglie! E chiediamo alla Commissione Europea di agire.
Obiettivi principali: 1. I cittadini di tutta Europa vogliono supportare i rifugiati con programmi di sponsorship e offrire loro una casa sicura e una nuova vita. Vogliamo che la Commissione offra un sostegno diretto a gruppi locali e associazioni che aiutano i rifugiati beneficiari di un visto d'ingresso. 2. Nessuno dovrebbe essere perseguito o multato per aver offerto aiuto, assistenza o un rifugio a scopo umanitario. Vogliamo che la Commissione fermi quei governi che stanno criminalizzando i volontari. 3. Ogni individuo deve avere pieno accesso alla giustizia. Vogliamo che la Commissione garantisca procedure e norme più efficaci per difendere tutte le vittime di sfruttamento sul lavoro e delle reti criminali in tutta Europa e tutte le persone che hanno subito violazioni dei diritti umani alle nostre frontiere.
Disposizioni dei trattati ritenute pertinenti dagli organizzatori: Articolo 77, paragrafo 2, lettera d), articolo 78, paragrafo 2 e articolo 79, paragrafi 2 e 4 del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea (TFUE).
Organizzatori / Membri del comitato dei cittadini:
  • Rappresentante: Isabelle CHOPIN - isabelle.chopin@weareawelcomingeurope.eu
  • Supplente: Emma BONINO - emma.bonino@weareawelcomingeurope.eu
  • Altri membri: Anna TERRÓN, András KOVÁCS, Zuzana STEVULOVA, Serge-Arno KLÜMPER, Nora Helena REPO
Allegato: Altre lingue disponibili: EN
Bozza di atto giuridico:
Fonti di sostegno e di finanziamento:

Ultimo aggiornamento: 15/12/2017

Nome dello sponsor Data[1] Importo in EUR[2]
Migration Policy Group 02/10/2017 60.000

Importo totale del sostegno e del finanziamento: € 60.000
[1]
Data in cui sono stati ricevuti i contributi. In caso di contributi in natura, indicare la data in cui sono iniziati.
[2]
Importo effettivo dei finanziamenti forniti o valore stimato dei contributi in natura.

Andamento dell'iniziativa

  1. Registrata
    15/02/2018
  2. Raccolta in corso
  3. Raccolta chiusa
  4. Presentata
  5. Risposta data