Navigation path

Homepage Contatti Mappa del sito

Il diritto d'iniziativa

Trova un'iniziativa

Organizza un'iniziativa

Ulteriori informazioni

  • RSS
Clausola di esclusione della responsabilità: il contenuto della presente pagina è di esclusiva responsabilità degli organizzatori delle iniziative. I testi riflettono esclusivamente le opinioni degli autori e non possono essere attribuiti in nessun modo alla Commissione europea. La Commissione non può essere ritenuta responsabile dell'uso che verrà fatto delle informazioni qui contenute.
Titolo: Riduciamo le differenze retributive ed economiche che spaccano l'UE in due!
Stato attuale: Raccolta in corso
Termine: 22/05/2018
Numero di registrazione della Commissione: ECI(2017)000006
Data di registrazione: 22/05/2017
Data di pubblicazione della presente traduzione: 26/07/2017
Sostieni
Lingua di registrazione: EN / Altre lingue disponibili: BG CS DA DE EL EN ES ET FI FR HR HU IT LT LV MT NL PL PT RO SK SL SV
DECISIONE DELLA COMMISSIONE sull'iniziativa dei cittadini proposta*: Altre lingue disponibili: EN

*Lingua selezionata dagli organizzatori nel modulo di registrazione.

Oggetto: Atti giuridici che dimostrano chiaramente l'intenzione di eliminare le disuguaglianze retributive tra gli Stati membri e che, per raggiungere tale obiettivo, prevedono una coesione più efficiente di tali Stati.
Obiettivi principali: A causa di differenze retributive significative, la circolazione dei lavoratori è unidirezionale. La forte emigrazione fa aumentare il distacco degli Stati membri meno favoriti. Parallelamente, gli Stati membri più ricchi considerano l'afflusso massiccio di lavoratori lesivo dei loro interessi, il che spacca l'UE in due. L'UE deve dimostrare chiaramente la sua volontà di eliminare le disuguaglianze retributive che incidono sulla libera circolazione dei lavoratori e, a tal fine, ha bisogno di una coesione più efficiente per garantire la propria sopravvivenza.
Disposizioni dei trattati ritenute pertinenti dagli organizzatori: Paragrafi da 1-4 e 6 dell'articolo 3 del TUE; preambolo, articolo 174, paragrafo 3 dell'articolo 2, articolo 8 e paragrafo 1 dell'articolo 45 del TFUE.
Organizzatori / Membri del comitato dei cittadini:
  • Rappresentante: Márton GYÖNGYÖSI - gyongyosi.marton@parlament.hu
  • Supplente: Jaak MADISON - jaak.madison@riigikogu.ee
  • Altri membri: Dragoș TÎRNOVEANU, Frano ČIRKO, Mihail PETROV, Paweł GAWLUK, Konstantīns PUPURS
Allegato: Altre lingue disponibili: EN
Bozza di atto giuridico:
Fonti di sostegno e di finanziamento:

Andamento dell'iniziativa

  1. Registrata
    22/05/2017
  2. Raccolta in corso
  3. Raccolta chiusa
  4. Presentata
  5. Risposta data