Navigation path

Homepage Contatti Mappa del sito

Il diritto d'iniziativa

Trova un'iniziativa

Lancia un'iniziativa

  • RSS
Come sostenere un'iniziativa

Per poter sostenere un'iniziativa dei cittadini europei occorre essere cittadini dell'UE (cittadini di uno Stato membro) e aver raggiunto l'età alla quale si acquisisce il diritto di voto* per le elezioni al Parlamento europeo (18 anni in ogni paese, salvo l'Austria, dove ne bastano 16).

Per farlo, devi compilare un apposito modulo di dichiarazione di sostegno messo a disposizione dagli organizzatori dell'iniziativa, su carta oppure online (se gli organizzatori hanno creato un sito web a tal fine). Per ulteriori informazioni, vedere le sezioni seguenti.

Prima di firmarlo, è opportuno controllare che il modulo contenga tutte le informazioni obbligatorie sull'iniziativa (titolo, descrizione, obiettivi ecc.) e il numero con il quale è stata registrata dalla Commissione. Se vuoi, puoi verificare su questo sito se l'iniziativa è stata registrata (gli organizzatori sono infatti tenuti a registrare la loro iniziativa prima di iniziare la raccolta delle dichiarazioni di sostegno).

* Non è necessario che i cittadini abbiano effettivamente acquisito il diritto di voto o siano iscritti nelle liste elettorali, basta che abbiano raggiunto l'età richiesta.

Dati da fornire

I dati da indicare nella dichiarazione di sostegno dipendono dallo Stato membro di cui sei cittadino. Ciò dipende dal fatto che le autorità nazionali sono tenute a verificare la validità delle dichiarazioni di sostegno e a certificare il numero di quelle valide raccolte in ciascun paese (gli organizzatori devono infatti raccogliere un certo numero di firme in almeno 7 Stati membri dell'UE). I dati richiesti sono quelli che i singoli Stati membri ritengono necessari per verificare una dichiarazione di sostegno.

Chi risiede in uno Stato membro diverso da quello di cui è cittadino o chi è cittadino di più Stati membri dovrà scegliere il paese in cui sarà conteggiata la sua dichiarazione di sostegno. È consigliabile selezionare il paese che è in grado di verificare i dati forniti nella dichiarazione di sostegno: a seconda dei casi, potrebbe trattarsi del paese che ha rilasciato il numero d'identificazione personale o il documento d'identità indicato, il paese di residenza oppure il paese (o uno dei paesi) di cittadinanza.

In ogni caso, ciascun cittadino può firmare un'iniziativa una volta sola.

Per conoscere le informazioni richieste da ciascun paese cliccare qui.

Per maggiori informazioni, cliccare qui.

Per firmare su carta

Per firmare online

NB: Non è possibile dichiarare il proprio sostegno a un'iniziativa su questo sito. Ti invitiamo a contattare gli organizzatori dell'iniziativa che ti interessa o di visitare il loro sito web per maggiori informazioni su come sostenerla.

Casi particolari

Tappe successive

Una volta che gli organizzatori hanno raccolto il numero richiesto di dichiarazioni di sostegno (un milione in tutto e il numero minimo richiesto per almeno 7 Stati membri), devono presentarle alle autorità competenti di ciascun paese in cui le hanno raccolte per farle verificare. Dopo aver verificato le dichiarazioni di sostegno, le autorità nazionali rilasciano agli organizzatori un certificato in cui indicano il numero delle dichiarazioni valide. La verifica da parte delle autorità nazionali verte sull'esattezza dei dati forniti dai firmatari.

Protezione dei dati personali

Sia gli organizzatori di un'iniziativa che le autorità nazionali sono tenuti a proteggere i dati personali nel corso di tutta la procedura e non possono usarli per altri scopi.

Per ulteriori informazioni sulla protezione dei dati personali, cliccare qui.