Bilancio
I finanziamenti dell’Unione europea - Una guida per principianti

Principali fonti di finanziamento

Principali fonti di finanziamento

Politica di coesione

La politica di coesione (o regionale) sostiene la coesione economica, sociale e territoriale nelle regioni che possono beneficiare dei finanziamenti. Le regole per spendere i fondi della politica di coesione sono state semplificate per facilitare e migliorare il coordinamento. Il bilancio dell’UE per il periodo 2014-2020 prevede investimenti della politica di coesione nei paesi, nelle regioni e nelle città dell’UE per 325 miliardi di euro.

Fondi strutturali e d’investimento europei

Cinque fondi principali operano congiuntamente per sostenere lo sviluppo economico di tutti gli Stati membri:

  1. il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR)
  2. il Fondo sociale europeo (FSE)
  3. il Fondo di coesione (FC)
  4. il Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR)
  5. il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP)

Tutte le regioni europee possono beneficiare dei fondi FESR e FSE. Il FC è destinato alle regioni meno sviluppate.

Gli enti pubblici possono richiedere fondi regionali. Uno degli obiettivi del FSE è aiutare a migliorare la qualità dell’amministrazione pubblica e della governance. Il FSE viene attuato attraverso la collaborazione tra le autorità pubbliche, le parti sociali e gli enti a livello nazionale, regionale e locale.

I progetti finanziati dal FSE possono, ad esempio, puntare a una migliore formazione dei dipendenti pubblici attraverso il perfezionamento delle loro competenze informatiche, oppure promuovere la collaborazione tra le autorità pubbliche e le parti interessate per definire e realizzare programmi di successo.

fi-compass e Jaspers

fi-compass [EN] e JASPERS sono due strumenti di assistenza tecnica specifici, che sono stati messi a punto congiuntamente dalla Commissione europea, dal gruppo della Banca europea per gli investimenti e da altre istituzioni finanziarie.

JASPERS è uno strumento di assistenza tecnica dedicato alle pubbliche amministrazioni che preparano progetti importanti che potrebbero essere cofinanziati dai fondi dell’UE.

fi-compass è una piattaforma che offre servizi di consulenza sugli strumenti finanziari nell’ambito dei Fondi strutturali e di investimento europei  (fondi SIE) e microfinanziamenti nell’ambito del Programma per l’occupazione e l’innovazione sociale (EaSI). fi-compass è finalizzato a rispondere alle esigenze delle autorità di gestione dei fondi SIE, degli operatori della microfinanza e di altre parti interessate.

Condividi questa pagina