Piani di gestione e relazioni d'attività delle direzioni generali

I piani di gestione stabiliscono gli obiettivi per l'anno che viene. Le relazioni d'attività mostrano in che misura gli obiettivi sono stati realizzati e quali risorse sono state utilizzate.

Piani di gestione

Ogni anno, ogni direzione generale (o altro servizio) della Commissione mette a punto un piano di gestione che traduce la sua strategia a lungo termine in obiettivi generali e specifici, tenendo presenti:

Scopo del piano di gestione è:

  • far sì che le direzioni generali allineino i loro obiettivi con quelli più generali della Commissione
  • pianificare e gestire le attività per essere il più possibile efficaci e utilizzare le risorse nel modo più efficiente
  • fissare degli indicatori per la valutazione dei progressi durante l'anno
  • individuare i principali rischi che potrebbero ostacolare il raggiungimento degli obiettivi e il modo migliore per affrontarli
  • servire come base per riferire sui risultati nella relazione d'attività annuale
  • trarre conclusioni dagli insegnamenti del passato.

Relazioni d'attività annuali

Le relazioni d'attività consentono alla Commissione di valutare come le direzioni generali abbiano gestito le risorse e in che misura abbiano conseguito i loro obiettivi.

Le relazioni costituiscono:

  • un rendiconto sulla realizzazione degli obiettivi principali e delle attività essenziali e sull'uso delle risorse assegnate a tal fine
  • una relazione su tutti gli aspetti della gestione
  • una dichiarazione di affidabilità con cui i dirigenti (direttori generali) attestano che tutte le operazioni finanziarie svoltesi sotto la loro responsabilità sono state eseguite in modo regolare e corretto.

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 
Vedi anche:
Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?