AVVISO IMPORTANTE - Le informazioni contenute in questo sito sono soggette ad una Clausola di esclusione della responsabilità e ad un avviso relativo al Copyright.

esdeenfritpt


Sei domande chiave per l'analisi di un'azione innovativa

6 RISPOSTE DESCRITTIVE (cronistoria dell'azione) 6 - DOMANDE CHIAVE 6 ESERCIZI PER LA RIFLESSIONE (insegnamenti che si possono trarre)
AZIONE
  • 1.1- Descrivere l'azione: quali sono i punti essenziali che la caratterizzano?
  • 1.2- A cosa tende?
  • 1.3- Quali sono i diretti beneficiari?
1 - DI QUALE AZIONE SI TRATTA? CARATTERE INNOVATIVO DELL'AZIONE
  • 1.4- Quali sono gli elementi innovativi introdotti dall'azione sul territorio?
  • 1.5- In che cosa consiste la dimensione collettiva dell'azione?
CONTESTO
  • 2.1- Quali elementi del contesto (demografico, economico, culturale, istituzionale, ecc.) si sono rivelati proficui per l'azione? Perché e in quale modo?
  • 2.2- Quali invece hanno agito a sfavore dell'azione? Perché e in quale modo?
2 - IN QUALE CONTESTO SI SITUA L'AZIONE? INFLUENZA DEL CONTESTO
  • 2.3- Quali linee strategiche di sviluppo del territorio soddisfa tale azione?
  • 2.4- Quali sono gli ostacoli e le opportunità nel settore interessato dall'azione?
  • (per queste due domande, far riferimento alla diagnosi territoriale nel documento di presentazione LEADER)
OPERATORI
  • 3.1- Chi ha avuto l'iniziativa?
  • 3.2- Quali operatori (pubblici, privati) è stato necessario mobilitare in seguito?
  • 3.3- Come si è creata la convergenza tra questi operatori?
3 - COME È NATA L'AZIONE? PROCESSO DI AVVIO
  • 3.4- L'azione si è ispirata ad una precedente esperienza? Quale?
  • 3.5- Quali sono stati i fattori determinanti (propizi, restrittivi) nel passaggio dall'idea all'azione?
FASI E STRUMENTI
  • 4.1- Quali sono state le fasi di attuazione dell'azione e la durata di ciascuna fase?
  • 4.2- Qual è la situazione attuale? Cosa resta da fare?
  • 4.3- Quali competenze è stato necessario mobilitare o acquisire? Se del caso, quali formazioni sono state organizzate?
  • 4.4- Qual è il costo dell'azione (investimento, funzionamento) e la modalità di finanziamento?
4 - COME È STATA ATTUATA L'AZIONE? DIFFICOLTÀ E SOLUZIONI APPORTATE
  • 4.5- Quali sono state e quali sono le difficoltà incontrate?
  • 4.6- Quali soluzioni sono state apportate per risolvere tali difficoltà?
EFFETTI DELL'AZIONE
  • 5.1- Quali sono gli effetti dell'azione già noti: - in termini quantitativi? - in termini qualitativi?
  • 5.2- Quali effetti si prevedono in futuro?
  • 5.3- L'azione ha permesso di imparare qualche cosa di nuovo rispetto al territorio?
5 - QUALI SONO GLI EFFETTI? BILANCIO DELL'AZIONE
  • 5.4- Gli obiettivi sono stati raggiunti?
  • 5.5- In quale modo l'azione ha contribuito ad eliminare gli ostacoli / valorizzare le opportunità di cui sopra?
  • 5.6- L'azione ha avuto effetti imprevisti (positivi o negativi)?
  • 5.7- Questi effetti imprevisti hanno portato ad una ridefinizione dell'azione? In quale modo?
TRASFERIMENTI GIÀ REALIZZATI
  • 6.1- A vostra conoscenza, taluni elementi dell'azione hanno fornito lo spunto per altre esperienze? . quali sul territorio? . quali su altri territori? . dove e a quali condizioni ciò si è verificato?
6 - L'AZIONE È TRASFERIBILE? INTERESSE DELL'AZIONE PER TERZI
  • 6.2- Su quali punti desiderate attirare l'attenzione di coloro che vorrebbero ispirarsi alla vostra esperienza?
  • 6.3- Esistono condizioni restrittive al trasferimento di taluni elementi dell'azione in questione?


European Flag

Commissione
europea

Direzzione generale
dell'Agricolture