Agricoltura e sviluppo rurale

La PAC nel tuo paese

La PAC nel tuo paese

La PAC nel tuo paese
La PAC nel tuo paese

La politica agricola comune (PAC) intende aiutare gli agricoltori europei a rispondere alle esigenze di 500 milioni di cittadini dell'UE. Punta in particolare a garantire un approvvigionamento alimentare stabile e sicuro a prezzi abbordabili per il consumatore e un tenore di vita dignitoso agli agricoltori.

 

Da quando è stata istituita, nel 1962, la PAC ha subito numerose modifiche. Mentre in un primo tempo l'attenzione era rivolta per lo più alla quantità, attualmente la politica è maggiormente orientata al mercato e punta in particolare alla qualità, alla sicurezza alimentare e alla tracciabilità, nel rispetto del benessere degli animali, della più ampia tutela ambientale e della sostenibilità.

 

Producendo alimenti, l'agricoltura europea fornisce alla dinamica industria agroalimentare dell'UE – il settore di maggiore occupazione dell'economia europea – le materie prime di cui ha bisogno e rimane un motore vitale per la più ampia economia rurale. Problematiche come i cambiamenti climatici, la perdita della biodiversità e la qualità dell'acqua e del suolo hanno anche conferito all'agricoltura un ruolo crescente nella gestione sostenibile delle risorse naturali, mentre la PAC ha offerto agli agricoltori un sostegno per questi aspetti che non vengono remunerati dal mercato.

 

La più recente riforma della PAC del 2013 ha introdotto misure specifiche per i "pagamenti diretti verdi", collegati alla fornitura di beni pubblici ambientali, mettendo in relazione produzione alimentare sostenibile, gestione sostenibile dei terreni agricoli e pratiche ecosostenibili.

 

Pur rimanendo una politica comune a tutti i 28 paesi dell'UE, la nuova PAC offre agli Stati membri una certa flessibilità che consente loro di adeguare alcuni degli strumenti disponibili per rispondere meglio alla loro situazione specifica. La seguente serie di schede tecniche illustra come i paesi europei abbiano deciso di attuare la riforma del 2013 per il periodo che va fino al 2020, in particolare mediante i rispettivi modelli di pagamenti diretti e programmi di sviluppo rurale. Leggi cosa la PAC ha realizzato nel tuo paese negli anni passati (2007-2013) e scopri di più sulle future sfide dei vari Stati membri dell'UE:

 

 

Consulta le schede statistiche per i principali dati economici e agricoli dell'Unione europea e di tutti gli Stati membri.