01/03/2013
01/03/2013

Percorso di navigazione

50 anni di PAC - Una Partnership tra l'Europa e gli Agricoltori

Agricoltura blu: l'equilibrio possibile tra sostenibilità e redditività.

Data
15/03/2012
Paese
Italia
Località
PIACENZA
Organizzato da
Confagricoltura Piacenza
Tipo
Organizzazione professionale
Gruppo target
Stakeholder
Sito Web
Collegamento al sito Web dell'evento

Nel contesto della riforma della PAC in cui la sostenibilità assume un ruolo fondamentale, l’Agricoltura BLU prevede l’adozione di pratiche agronomiche sostenibili indirizzate a preservare l’agroecosistema dalla progressiva degradazione causata dall’evoluzione dei cambiamenti climatici e dalla pressione antropica.

Gli effetti principali dell’Agricoltura BLU possono essere rappresentanti da valide ed opportune soluzioni per aumentare la produzione vegetale, impiegando più efficacemente le risorse naturali, l’energia e la forza lavoro. Il sistema di gestione dell’Agricoltura BLU altera il meno possibile la composizione del suolo (sostanza organica, fertilità), la struttura e la biodiversità naturale, così da evitare la degradazione, l’erosione ed il compattamento. L’Agricoltura BLU include, la semina diretta/senza lavorazione, lavorazione ridotta/minima e l’adozione di sistemi colturali di copertura annuale e/o perenne contrapponendosi alle tecniche in uso nell’agricoltura convenzionale, quali le lavorazioni del suolo (l’inversione degli strati e/o la bruciatura dei residui) utilizzate per controllare le specie infestanti e per la preparazione del letto di semina, che deteriorano le condizioni fisico-chimiche e microbiologiche del suolo.

L'Unione Provinciale Agricoltori di Piacenza, che aderisce alla Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana è un Organizzazione professionale Agricola a carattere generale il cui compito è di tutelare e rappresentare gli interessi delle imprese agricole a 360°, qualunque sia la forma di conduzione, possesso o il tipo delle colture praticate e di allevamenti.

3_convegno_PC.jpg

Contatti

Giorgia Bartoli

E-mail:bartoli@confagricoltura.it